Browsing Tag

soia

Noodles di riso integrale con edamame e shiitake

IMG_4357

Qualche giorno fa ci ? presa un’incredibile voglia di noodles. Sar? che questo ? proprio il loro periodo, essendoci a disposizione verdure come zucchine, peperoni e carote che si sposano perfettamente con il gusto forte e piccante tipico di una ciotola di spaghettini di riso o di soia o quali siano. Avevamo poi trovato una settimana prima al solito mercato bio (rassegnatevi, non smetteremo mai di parlarne!) un paio di porri cos? belli, piccoli e sottili che era decisamente un peccato non prenderli e che ancora stazionavano in frigorifero. In un giorno non tanto bollente quanto questi ultimi, durante i quali ci siamo nutrite essenzialmente di chili di frutta e verdura, vista la voglia di accendere i fornelli, abbiamo soddisfatto la nostra voglia di noodles cambiando un po’ le carte in tavola. Adesso, a noi questo tipo di cucina orientale piace parecchio e, sebbene se il ristorante scelto non sia tra i migliori e quanto mangiato possa risultare pesante, ad un finto take away fatto in casa, specie quando si tratta di serate mamma e figlia, ci piace non saper rinunciare. Questo “amore sbocciato” per questo tipo di piatti nasce un paio di anni fa, quando la piccola andava per la prima volta in un ristorante cinese per poi raccontare alla mamma della scoperta degli spaghetti di soia. Da qui nasce la voglia di sperimentare, mettersi in gioco, preparare in casa, spendere meno, sapere ci? che ci metti dentro e poi ritenersi soddisfatte del risultato ottenuto. Non ? poi un caso che, riuscito cos? bene l’esperimento, una ciotola di noodles fosse uno dei piatti pi? frequenti che la pi? piccola offrisse ai suoi ospiti con orgoglio. E se una volta alla mamma era affidato pi? il compito e l’atto stesso di cucinare e alla pi? piccola quello di tagliare le verdure – perfettamente alla julienne, c’? da sottolineare! -, ? bello vedere come oggi e dalla nascita del blog spesso capiti anche che i ruoli si invertano. Ma dicevamo, nuova versione dei noodles. Se infatti li prepariamo semplicemente con delle verdure?spadellate?(e magari un ovetto del contadino aggiunto all’ultimo, che ci sta che ? una meraviglia…), avevamo voglia di includere sapori ancora pi? orientali, finendo per combinare fra loro in un solo piatto pi? di una cultura. Immancabili gli shiitake e tanto zenzero fresco, poi ancora gli edamame (che sono fondamentalmente fagioli di soia), olio di cocco e olio di sesamo, che sembrerebbe essere un must nei piatti orientali. E ancora un’altra volta, ? bello dirlo, sperimentare ha avuto i suoi effetti desiderati e ci? che ne ? venuto fuori ? un bel contrasto di sapori tra dolce, speziato e salato come ? tipico della cucina orientale! Quindi vi (e, soprattutto, ci) lasciamo la ricetta, che se siete amanti del genere non ? affatto male. (altro…)

Rag? vegetale di soia per ifood

IMG_0728

Quando quattro anni fa abbiamo deciso di escludere la carne dalla nostra alimentazione, urgeva e serviva qualcosa che potesse confortarci tanto quanto un piatto di pasta al forno fatta in casa potesse fare, senza per? farci stare male psicologicamente. Perch?, diciamocelo, cosa c’? di pi? confortante dell’odore di una pentola di rag? sul fuoco? Era necessario dunque elaborare un rag? che non prevedesse carne. Non sappiamo come la pi? grande di noi sia riuscita ad edificare una ricetta tanto solida e buona da non far rimpiangere alla piccola di casa (sebbene la scelta di intraprendere un’alimentazione vegetariana fosse proprio sua) un classico rag? di carne. Fatto sta che questo ? diventato il nostro rag? di casa, quello che ci fa stare bene e che ci conforta, quello di cui la pi? piccola di noi si vanta “che un rag? cos? ? imbattibile” e persino le stesse cavie alle quali abbiamo sottoposto “il nostro esperimento” hanno fatto fatica a capire che ci trattasse di un rag? senza carne. Ed ecco che sono entrate in gioco le famose “spezie del rag?”, altres? i semi di cumino, quelli di coriandolo e il caro pimento. Una punta di peperoncino, che non guasta mai, ed un accenno di noce moscata. Un buon concentrato di pomodoro e le immancabili foglie di basilico del nostro balcone (che insieme a delle fragole dolcissime ? una delle nostre maggiori fonti di soddisfazione): cos? si ? strutturato e ha trovato le sue fondamenta questo rag? di soia. E anche se non ? un piatto esattamente estivo ed in linea con quello di cui vorremmo nutrirci al momento (aka insalate fresche, nutrienti e sostanziose), oggi questa ricetta ? online su ifood e noi le siamo cos? sentimentalmente legate da sentire il bisogno di condividerla anche qui. (altro…)