Browsing Tag

mango

Frozen yogurt al mango

IMG_3128

Un po’ pi? in linea con l’asfissiante caldo di questi giorni (non sappiamo voi, ma qui l’umidit? ? all’80%…), un gelatino fresco e velocissimo per chi, come noi, non ha il privilegio di poter godere di alcuno strumento per rinfrescarsi fuorch? un ventaglio e un vecchio ventilatore. Perch?, diciamocelo, chi ? che non ama il gelato? Per dire, noi non siamo grandi mangiatrici di dolci, a meno che non si parli di cake semplici per la prima colazione o torte rustiche e asprigne, ma il gelato ? il nostro punto debole. Quando la pi? piccola di noi era davvero piccina, non c’era verso che mangiasse alcun dolce o torta, nemmeno quelle fatte in casa, ma il gelato…oh, il gelato era tutt’altra storia. E lo ? ancora. Per quattordici anni, il gusto immancabile nella coppetta o brioche (ah, la brioche con il tuppo siciliana! Cose che voi umani…) che fosse ? stato il pistacchio. Rigorosamente di Bronte. Gli altri gusti poco importavano (ancora quello alla fragola aveva qualche chance), ma quello era essenziale. Poi qualcosa ? cambiato e si sono fatti volentieri spazio nuovi gusti come quello allo yogurt, vari gelati alla frutta e, se fatto bene, anche quello alla cannella – che, personalmente, gelati al biscotto et similia non ci attraggono per niente -. Dunque, gelato. Qualche settimana fa, guardando Jamie Oliver in tv, ci siamo innamorate del suo gelato super fast: yogurt, frutta congelata, miele o sciroppo d’acero per dolcificare. Frulli e hai bello che pronto il tuo frozen yogurt: roba da perderci la testa. Niente gelatiera, niente creme da preparare il giorno prima e, soprattutto, niente pesantezza: unica accortezza il congelare la frutta o, quantomeno, avere della frutta congelata nel freezer. Jamie lo proponeva in due versioni, mango e frutti di bosco, e poich? gi? un gelato con i frutti di bosco da queste parti, l’anno scorso, era gi? comparso, ci siamo fatte prendere da un’improvvisa voglia di mango. Piccola nota: Jamie lo serve appena frullato, ma nel nostro caso ? risultato un po’ troppo liquido e lo abbiamo dovuto tenere?un po’ in freezer perch? ottenesse la consistenza di un gelato. E ancora, se riuscite, lasciate qualche piccolissimo pezzo di mango intatto che, sotto il cucchiaino, ancora gelato, per noi ? una meraviglia. (altro…)