Pane con burro di mandorle e fichi // Almond butter + fig bread (Grain free, Paleo, Sugar free)

La più piccola di noi è appena tornata da due settimane immersa nel blu del mare pugliese e, dopo quindici giorni di meritato relax, giri fra le spiagge del Salento e mille altre esperienze che l’hanno fatta tornare a casa con un enorme sorriso stampato sulle labbra, i capelli ricci e una leggera abbronzatura dorata, una delle prime cose che doveva necessariamente fare era mescolare un paio di ingredienti in una grande ciotola, metterli in uno stampo per plumcake e sfornare una torta deliziosa.

Il caso, poi, vuole che proprio oggi stia piovendo (il che significa temperature più basse e la possibilità di accendere il forno senza un mancamento) e un vasetto del migliore burro di mandorle di sempre arrivato qualche settimana fa grazie ad un pacchetto di Indigo Herbs pronto ad aspettarci in dispensa. Adocchiati poi dei fichi ciccioni, succosi e dolcissimi, già in testa si era figurato l’aspetto di un pane rustico e fantastico che doveva essere messo in atto.

Trattenersi dal mangiare tutta quella meraviglia di burro di mandorle crude è stato davvero, davvero difficile, ma è stato per una buona causa. La torta infatti è venuta una meraviglia, morbida e perfetta per la colazione, con un delicato aroma di mandorle che si sposa alla perfezione con i fichi dolci e carnosi senza essere stucchevole grazie all’assenza di dolcificanti. Abbiamo aggiunto anche un paio di fichi secchi (di quelli raccolti durante la vacanza in Salento e poi essiccati dolcemente al sole) all’impasto per rendere il tutto più gradevole e i sapori più rotondi ed, effettivamente, possiamo dire che è stata una saggia scelta.

Gli ingredienti sono davvero basici: burro di mandorle, farina di cocco (quella secca e assorbente), latte vegetale, uova biologiche, fichi e un pizzico di bicarbonato. That’s it! Super sana, ricca di proteine e grassi buoni e con un bassissimo indice glicemico. Convinti?!

PANE AI FICHI E BURRO DI MANDORLE

Ingredienti:
250g di burro di mandorle (ci piace quello di Indigo Herbs)
80g di latte vegetale
4 cucchiai di farina di cocco
4 uova biologiche
4 fichi freschi
2 – 3 fichi secchi
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino cannella
un pizzico di sale

Procedimento:
Mescola il burro di mandorle con le uova e il latte vegetale. Aggiungi la farina di cocco, il bicarbonato, la cannella e il sale e mescola bene. Taglia a pezzetti i fichi secchi e aggiungili al composto. Trasferisci in una teglia per plumcake, decora con i fichi a metà e inforna a 180°C per circa 1 ora e 10.

FIGS + ALMOND BUTTER BREAD

Ingredients:
1 cup almond butter (I used Indigo Herbs)
1/3 cup plant mylk
4 tbsp coconut flour
4 pasture raised organic eggs
4 fresh figs
2 – 3 dried figs
1/2 tsp bicarb
1 tsp cinnamon
pinch of salt

Method:
Mix together almond butter with eggs and milk. Add coconut flour, bicarb, cinnamon and salt and mix well. Chop dried figs and mix them to the batter. Pour into a loaf tin, top with halved fresh figs and bake at 18o°C for 1 h and 10 minutes.

Marta e Mimma

7 Comments

  1. Rispondi

    Eli

    23 agosto 2018

    Finalmente siete tornate!!! Mi sono mancate un sacco le vostre foto e ricette super buone… ma sono felice per Marta, decisamente si meritava una bella pausa dal lavoro! <3 Nell'attesa del vostro ebook metto anche questo dolcino nella lista di quelli da provare ;) Bacione, Eli

  2. Rispondi

    Silvana

    25 agosto 2018

    Ciao che splendida ricetta!! Se,al posto del bicarbonato uso il cremor tartaro va bene? Quanti grammi ?
    Vi stimo e ammiro moltissimo.

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      26 settembre 2018

      ciao! puoi tranquillamente usare il cremar tartaro. usa quanto ne useresti di bicarbonato. perdona il ritardo nella risposta. un bacio grande!

  3. Rispondi

    Nadia

    12 settembre 2018

    Ma proprio la farina di cocco? A me non piace. Posso sostituirla? Grazie

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      26 settembre 2018

      sì, per farina di cocco intendiamo quella secca e molto assorbente. purtroppo in questa ricetta non è sostituibile!

  4. Rispondi

    Silvana

    24 settembre 2018

    Ciao scusate magari è una,domanda sciocca…il bicarbonato come dose è mezzo cucchiaino? Il cremor tartaro va bene lo stesso e in che dose? Grazie buona settimana

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      26 settembre 2018

      ciao, va benissimo il cremar tartaro! :) usalo nelle stesse dosi. buona settimana a te!

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS