Crumble di nettarine e rosmarino // rosemary and nectarines crumble

crumble pesche rosmarino-4

(English version below) Uno dei dolci che più amiamo in assoluto è sicuramente il crumble: estremamente versatile, veloce, facile e a prova di sbaglio. Che sia inverno, e che quindi si tratti di un confortante teglia con mele e cannella, o estate – e qui via libera a tutta la succosa frutta estiva -, il crumble è uno di quei dolci con i quali non si può sbagliare mai. Che basta “condire” un po’ di frutta da un lato e impastare briciole dall’altro in meno di cinque minuti, poi mettere tutto in una teglia e dimenticarselo in forno per una 40ina di minuti, mentre magari si guarda una puntata di Mr. Robot – la nostra ultima fissazione – o magari mentre si cena, così da avere un dessert in poco e niente quando si ha bisogno di una coccola dolce. Insomma, per noi il crumble rappresenta davvero il dolce perfetto, quello che ci ha salvate in più di un’occasione: durante il 18esimo compleanno della più piccola di noi, che dopo essersi resa conto che la “torta principale” non sarebbe mai bastata per soddisfare lo stomaco di tutti gli invitati, è stato proprio un crumble di mele a venirci incontro. E ancora durante numerose cene/pranzi, dopo esserci rese conto di non aver pensato ad un dolce e con poca fantasia, il crumble ha sempre rappresentato la nostra salvezza. Perché insomma, diciamocelo, chi non ha sempre, pur quando manca tutto, un paio di mele o altra frutta in frigo? E quale miglior modo per “salvare” della frutta troppo matura o poco saporita? Il crumble di oggi è quello che prepariamo da mesi ormai e che adattiamo a qualsiasi frutto ci capiti fra le mani: in questa versione con pesche e rosmarino, un abbinamento che abbiamo davvero adorato. Per quanto riguarda le briciole, invece, si tratta semplicemente di fiocchi d’avena, farina di mandorle, olio di cocco e sciroppo d’acero (insomma, ingredienti che si difficilmente mancano in dispensa…). Adesso, è vero che siamo in estate e meno si può accendere il forno, meglio si sta, ma per questo crumble vi consigliamo di fare un’eccezione!

cucina 1

crumble pesche rosmarino 3

Ingredienti:
280g di pesche nettarine (al netto degli scarti)
8g di arrowroot o amido di tapioca
1 cucchiaio di sciroppo d’acero
1 cucchiaio di succo di limone
1/2 cucchiaio di rosmarino
1/3 cucchiaino di vaniglia in polvere

50g di fiocchi d’avena (senza glutine, se intolleranti)
40g di farina di mandorle
20g di olio di cocco
30g di sciroppo d’acero
un pizzico di sale rosa dell’himalaya

Procedimento:
Preriscalda il forno a 180°C. Taglia a metà le nettarine e privale del nocciolo. Tagliale in spicchi e mettile in una ciotola con lo sciroppo d’acero, il rosmarino, la vaniglia e il succo di limone. In un’altra ciotola metti i fiocchi d’avena, la farina di mandorle e il sale e mescola bene. Aggiungi l’olio di cocco e lo sciroppo d’acero e impasta con la punta delle dita fino ad ottenere delle briciole. Aggiungi l’arrowroot alle pesche e mescola bene. Mettile in una teglia e cospargile con le briciole di avena e mandorle. Inforna per circa 40 minuti.

crumble pesche rosmarino-3

crumble pesche rosmarino-2

One of the puddings we love the most is certainly the crumble: it’s a go-to dessert, quick, super easy and you can’t go wrong with it. Whether is winter, so it would certainly be a warm and hearty pot of apple and cinnamon crumble, or summer with all the juicy fruit, a crumble will always be the perfect dessert. You just need to season the fruit on one hand and mix crumbs on the other hand, then put in a baking tin and forget it in the oven for about 40 minutes while, for example, you watch Mr. Robot – one of our latest obsessions – o even while you make/have dinner and here it is: one the most quick, easy and successful dessert ever when you need a sugar fix (or, actually, maple syrup fix). Crumble represents, to us, the perfect pudding, the one which saved (and still saves) us in every occasion: during the Marta’s 18th birthday, for example, when she realized that the main cake was too little and wouldn’t have been enough to satisfy the humbling stomaches of all the guests, an apple crumble was the perfect way out. Also, when we forget to think of a dessert and we’re having guests for dinner, crumble is still our go-to pudding: c’mon, who doesn’t always have a few apples or some other fruit at home even when your fridge/pantry is totally empty? And it’s also the most delicious way to save (and enjoy!) too ripe or not so tasty fruit. Today’s recipe is our ultimate recipe for crumble, the one we’re been enjoying for months and that we adapt to every fruit we have on hand: fruit sweetened with a dash of maple syrup (this time, nectarines + rosemary – really to die for) and crumbs made with oats, almond flour, coconut oil and still a little maple syrup (ingredients you should never miss in your pantry). Even if it’s summer and you promise yourself not to use your oven as it would be too hot, you should really need to give this crumble a chance!

crumble pesche rosmarino-5

ROSEMARY + NECTARINES CRUMBLE RECIPE
Vegan, Gluten free, Refined Sugar Free, Dairy Free
SERVES: 2 as breakfast; 4 as pudding
NOTES: This is our go-to recipe for crumble. If you don’t have nectarines on your hand, every kind of fruit is it going to work – classic apple and cinnamon would be amazing and, as apples are sweeter than peaches, here you can leave out the sweetener into the fruit if you want to eat it for breakfast or you don’t have a sweet tooth.

INGREDIENTS:
280g sliced nectarines
8g arrowroot
1 tbsp maple syrup
1 tbsp lemon juice
1/2 tbsp rosemary
1/3 tbsp vanilla powder
50g rolled oats
40g ground almonds
30g maple syrup
20g coconut oil
a pinch of pink himalayan salt

METHOD:
Preheat oven to 180°C. Cut in half the nectarines, then slice them and put them in a bowl with the maple syrup, lemon juice, rosemary and vanilla powder. In another bowl, put the rolled oats, ground almond and the salt and stir well. Add coconut oil and maple syrup and mix them with your fingers until you’ll get crumbs. Add arrowroot to peaches and mix well. Put the nectarines in a baking tin and cover with the crumbs. Bake for about 40 minutes.

Marta e Mimma

11 Comments

  1. Rispondi

    tizi

    2 Agosto 2016

    vale decisamente la pena accendere il forno se si tratta di un dolce come questo, semplice, sano e pieno di frutta! buona estate mie care, un abbraccio forte :)

  2. Rispondi

    valentina | sweet kabocha

    2 Agosto 2016

    Qui non fa cos? caldo :D Se avessi uno stampo pi? piccolo me ne farei uno subito ^_^

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      2 Agosto 2016

      guarda, considera che questa teglietta in realt? ? piuttosto piccola, ad occhio direi un 16cm di diametro, forse un po’ meno..:-P

  3. Rispondi

    Ileana

    19 Agosto 2016

    Mi piace tantissimo questa nuova veste, non potevate fare scelta migliore. Tutto vi rappresenta sempre di più, sono così felice per voi, per questo cambiamento!

    Vi stringo forte ragazze, sperando di abbracciarvi presto davvero – lo so, lo dico sempre, ma lo spero davvero! :)
    A presto <3

  4. Rispondi

    Laura e Sara Pancetta Bistrot

    22 Agosto 2016

    Ragazze complimenti, il nuovo sito è meraviglioso, la grafica è bellissima, pulita e luminosa e le foto bellissime di Marta risaltano ancora di più! Avete proprio buon gusto, bravissime!!
    Naturalmente (per rimanere in tema^^) continueremo a seguirvi e a fare il tifo per voi!
    Un abbraccio grande

  5. Rispondi

    Margherita

    26 Agosto 2016

    Ragazze eccomi finalmente! Che il logo e il nome mi piacessero ve lo avevo già detto, adesso posso dirvi che pure il sito é uno spettacolo! Non vedo l’ora di scoprire cosa ci proporrete al ritorno dal vostro viaggio… d’altra parte si sa, le novità sono sempre un grandissimo stimolo! Un abbraccio e a presto!

  6. Rispondi

    Chiara

    3 Settembre 2016

    grafica bellissima, foto da urlo, ricette sempre originali ed interessanti, siete super ragazze !Vi abbraccio

  7. Rispondi

    zia Consu

    4 Settembre 2016

    Meravigliosa la vostra nuova casetta :-) Passo volentieri x la colazione ad inaugurarla :-)
    Bravissime e buona domenica <3

  8. Rispondi

    alessia

    6 Settembre 2016

    Belle che siete! Mi piacciono queste storie di cucina e di ricette collaudate, che salvano, che piacciono. Questo crumble è delizioso, e la vostra cucina è stupenda. Un bacio
    , A.

  9. Rispondi

    Malin

    10 Settembre 2016

    Oh fantastic, there’s also text in English on these newer posts!
    The crumble looks delicious, it’s one of my favourite desserts too.
    And what a stunning kitchen you have :)

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      10 Settembre 2016

      Now that apples are in season, we can’t wait to make this again with them and tons of cinnamon. I think this is also amazing with a good scoop of (vegan) ice cream too! xo

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS