Barrette al cioccolato con caramello di datteri

IMG_4160

Forse da qualche parte l’abbiamo gi? scritto, ma qui in casa (e perci? anche sul blog) ci sono due esigenze fondamentali da rispettare sempre per quanto riguarda il soddisfacimento del nostro stomaco: da un lato c’? quella della pi? piccola di noi, che brama cibo salato e delizioso, sempre colorato, ricco di verdure e che non sia mai triste o banale ma, piuttosto, sempre allettante; dall’altra c’? quella della pi? grande,?alla quale giammai che si neghi un quadretto di cioccolato (e magari anche crudo, che qui non si parla mica con dilettanti, eh!) e che ha sempre bisogno della certezza che in casa ci sia qualcosa di dolce. A quest’ultima esigenza ? indissolubilmente legata la prerogativa che questo “qualcosa di dolce” sia rigorosamente fatto in casa e con caratteristiche ben precise quali l’essere delizioso e contemporaneamente quanto pi? naturale e sano. Ed ? proprio per venire incontro a questo bisogno che, finite quelle palline al cocco delle quali vi parlavamo qualche settimana fa, ci siamo messe all’opera per creare quella che potesse essere la pi? buona, decadente e sana barretta al cioccolato. Alla base uno strato cremoso e vagamente profumato al cocco di noci macadamia e coperto da un caramello appiccicoso, geniale e straordinario in quanto composto esclusivamente da due ingredienti datteri medjoul, grandi e morbidi, un sentore di burro?di arachidi?puro (senza zuccheri, sale, oli o altri strani additivi aggiunti) e giusto un’idea di fior di sale, che lo esalta ancora di pi?. Il fattore della croccantezza ? soddisfatto appieno da uno strato di nocciole tostate (ma, qualora voleste mantenere la ricetta ?completamente cruda, utilizzatene di non tostate). Per completare il tutto – e poich? perch? fosse un dolce che venisse incontro a tutte le esigenze della pi? grande, non poteva certo mancare, una generosa copertura di cioccolato che raccoglie tutte le delizie sopra citate.?

IMG_4157

Ingredienti per 10 barrette:
per la base:
150g di noci macadamia
40g di olio vergine di cocco
2 – 3 datteri medjoul

per il caramello:
170g di datteri medjoul
45g di burro di arachidi al 100% (o altro burro di frutta secca)*
80g di nocciole tostate*
un pizzico di fior di sale

per coprire:
150g di cioccolato crudo o fondente al 75%*

*per una versione totalmente crudista, assicurati di usare un burro di arachidi o frutta secca che non sia tostato, delle nocciole?non tostate?e di coprire il tutto con del cioccolato crudo.

IMG_4152

Procedimento:
In un food processor frulla i datteri con l’olio di cocco fino ad ottenere una pasta. Aggiungi le noci macadamia e trita fino ad avere un composto appiccicoso. Fodera una teglia rettangolare da circa 20x10cm con carta forno e versaci il composto di noci macadamia. Aiutandoti con i palmi delle tue mani o con una spatola, distribuisci per bene il composto in tutto il fondo della teglia cos? da ottenere uno strato unico e della stessa altezza che funger? da base. Poni in freezer per almeno 15 minuti. Nel frattempo, prepara il caramello di datteri: in un food processor frulla i datteri con il burro di arachidi e un pizzico di sale fino ad ottenere una pasta appiccicosa e omogenea. Esci la base di noci macadamia dal freezer e, sopra questa, distribuisci in un nuovo strato il caramello di datteri. Aggiungi?sopra lo strato di caramello le nocciole tostate e tagliate a met?, pressandole bene per farle aderire al caramello e ottenere una barretta il pi? “liscia” possibile. Trasferisci in freezer per almeno 1 ora. Sciogli il cioccolato a bagnomaria. Rimuovi la teglia dal freezer e taglia il composto in 10 barrette. Rotola ciascuna barretta nel cioccolato fuso. Riponi nuovamente le barrette in freezer per circa 30 minuti o 1 ora, cos? da farle solidificare del tutto. Conserva in frigorifero.

IMG_4195

Marta e Mimma

21 Comments

  1. Rispondi

    tizi

    18 Aprile 2016

    queste barrette sono strepitose! non avrei mai nemmeno immaginato di poter preparare un caramello con i datteri, e tra l’altro ho da smaltire un barattolo di burro di arachidi che ho acquistato, ma che al naturale ammetto non mi fa impazzire… voi siete sempre una garanzia!
    un bacione, e a presto :)

  2. Rispondi

    zia Consu

    18 Aprile 2016

    …sto letteralmente sbavando :-Q________

  3. Rispondi

    Virginia

    18 Aprile 2016

    Ragazze, ultimamente bramo cibo salato e il dolce ? sempre un quadrettino di cioccolato amaro, il mio personalissimo modo di terminare il pranzo. Per? queste barrette sono tanto belle e l’aggiunta del fleur de sel si sposa perfettamente con arachidi e cioccolato! Insomma, nella mia routine di ciotole stra cariche di colori vegetali potrei aggiungere anche queste barrette, super nutrienti, per i momenti di carenza di dolce ;-)
    Un bacione e buona settimana!

  4. Rispondi

    Francesca Quaglia

    19 Aprile 2016

    Oh miseria….io le voglio!!!! E poi il connubio dolce salato mi piace tantissimo, pur prediligendo il dolce sopra ogni cosa. Basta: queste devo devo e devo farle <3

  5. Rispondi

    Peanut

    19 Aprile 2016

    Io prendo un po’ di tutte e due, amo i piatti ricchi di verdure colorate e ai pasti preferisco doppia razione di salato ma in quei momenti in cui ho bisogno qualcosa di dolce non datemi altro che non sia qualcosa di tremendamente cioccolatoso. E’ da parecchio che pensavo di farmi dei simil snickers in casa e taac, ecco che arrivate voi sempre sul pezzo! A queste barrette ? davvero dura resistere, nonostante tutte le buone intenzioni dell’ultimo periodo!:D
    Ma chi vogliamo prendere in giro, aspettiamo che arrivi quel periodo del mese e ceder? come un cane davanti all’osso:D

  6. Rispondi

    paola

    19 Aprile 2016

    che delizia,un vero confort food,grazie per la visione

  7. Rispondi

    Lara

    19 Aprile 2016

    no ok, vado a farle, non aggiungo altro

  8. Rispondi

    Lisa G

    19 Aprile 2016

    Io sono decisamente come la pi? piccola, cio? adoro il salato, ma sia mai che disdegni qualche dolcetto, specie se l’aspetto ? cos? invitante. Complimenti e un abbraccio

  9. Rispondi

    Silvia Brisi

    19 Aprile 2016

    Wow!!!! Che delizia!!!

  10. Rispondi

    Vanessa

    19 Aprile 2016

    Da svenimento! Queste barrette sono davvero incredibili! Eheh… io sono come Mimma: senza dolce non resisto! E alla frutta secca non so proprio dire di no! Un dolce abbraccio!

  11. Rispondi

    Chiara

    20 Aprile 2016

    se la ricetta ? come ci avete abituato nella vostra casa virtuale va benissimo, dolce o salata che sia !Un abbraccio grande !

  12. Rispondi

    Ilaria Guidi

    21 Aprile 2016

    Siete come sempre strepitose…idee stupende qui…e foto bellisimeeeeeeeeee ? ? ?

  13. Rispondi

    ricettevegolose

    21 Aprile 2016

    Le esigenze di casa vostra sono esattamente le stesse, ma proprio identiche a quelle di casa mia! Siamo pi? votati al dolce, ma questo deve necessariamente coniugarsi all’essere sano! Ecco perch? queste meravigliose barrette saranno al pi? presto sulla tavola di casa mia… e sono certa che spariranno in un batter d’occhio :) Un abbraccio care!

  14. Rispondi

    Lisa

    22 Aprile 2016

    Hai detto datteri! Mieeeeeee Complimenti golosissime queste barrette!

  15. Rispondi

    Laura e Sara Pancetta Bistrot

    22 Aprile 2016

    Alla faccia della “voglia di qualcosa di dolce”….queste barrette sono una signora coccola, pazzesche e attraenti come il peggiore junk food, ma meravigliosamente sane e naturali!! Siete grandi ragazze e le foto sono sempre uno schianto!!
    Bravissime!! Felice weekend lungo, un abbraccio!

  16. Rispondi

    tritabiscotti

    22 Aprile 2016

    Magnifiche, queste foto rendono onore alla delizia che avete creato…!
    Assolutamente da fare!

  17. Rispondi

    Simo

    23 Aprile 2016

    Semplicemente da svenimento. Una delizia! Ragazze per? io ho un problema…ho scoperto di essere allergica alle nocciole….lo posso solo sognare virtualmente….altrimenti le avrei sicuramente fatte anche x me e mia figlia!
    Un bacio grande e buon fine settimana

  18. Rispondi

    Francesca P.

    25 Aprile 2016

    Non ero ancora passata a commentare, ma lo faccio ora, quando la sera mi viene voglia di un dolcetto e amo chiudere la giornata con cose zuccherine… :-)
    I datteri non li prendo quasi mai, li associo alla frutta secca della tavola di Natale, li comprava sempre mia nonna… dovrei ri-scoprirli e trasformarli in uno snack da merenda o da passeggio, come intervallo goloso, mi piace! Le barrette homemade prima o poi devo farle… e mi sento un mix tra voi, amo salato e dolce allo stesso modo e ultimamente lo fondo anche! :-)

  19. Rispondi

    Margherita

    26 Aprile 2016

    In linea di massimo direi che i miei gusti sono in linea con quelli della pi? piccola di voi… ma stasera, non so cosa mi abbia preso, non ho fatto altro che affondare la mano nel vasetto della cioccolata. Credo che sia stato un bene venire trovarvi solo dopo aver placato la mia strana voglia di dolce, altrimenti credo che mi sarei messa a spignattare… non ? detto per? che non lo faccia nei prossimi giorni!

  20. Rispondi

    uno spicchio di melone

    10 Maggio 2016

    Sono ancora a bocca aperta! Mi hai lasciato senza parole, complimenti!
    unospicchiodimelone!

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS