Smoothie di spinaci, finocchio e maca

IMG_2029

Questa estate, in un momento di euforia, abbiamo deciso che fosse pi? che necessario ed improrogabile l’acquisto di un frullatore. Perch? insomma, che non avessimo un frullatore era proprio inammissibile. Ed allora eccoci l? a sceglierlo, prestando attenzione, con occhi frivoli, pi? al suo immacolato color bianco panna che alle innumerevoli funzioni – ecco, perch? sinceramente il tritaghiaccio non ? una di quelle cose che utilizziamo all’ordine del giorno…-. Abbiamo imparato, dunque, che l’acquisto di un frullatore non ? indispensabile al ciclo vitale, ma sicuramente mettere insieme spinaci, finocchio, mela e burro di cocco lo rende molto pi? piacevole: e giusto per non dimenticarci che ? importante assumere ogni giorno una buona dose di frutta e verdura- ?e, soprattutto, una porzione di verdura a foglia verde – e ancora per continuare la scia del cibo sano (che poi quello, qui, non manca mai) e disintossicante post feste natalizie, abbiamo pensato oggi ad un modo semplice, buono e alternativo per assumere pi? facilmente?le proprie porzioni di frutta e verdura includendo uno dei “superfood” pi? stabili nella nostra cucina. Per chiunque non sappia di cosa di tratta o per chi abbia creduto che quello nel titolo fosse un errore di battitura, la radice di maca ? anche detta “ginseng peruviano” ed ? conosciuta per le sue propriet? energizzanti. Si crede abbia propriet? afrodisiache e, in caso di menopausa, aiuta a combattere le vampate di calore. Ma, soprattutto, la maca ? un adattogeno, il che significa che risponde ai bisogni della persona stessa che la assume e aiuta a stabilire e a mantenere equilibrio nell’organismo umano. Il suo sapore ? molto particolare, diremmo che ricorda vagamente il caramello, decisamente pi? piacevole di quello della spirulina, della quale vi parlavamo qui. Quindi insomma, qualora foste nuovi – ma curiosi! – a questo mondo di superfoods in polvere dai nomi strani ed esotici (e ci sono ancora a?ai, maqui, baobab, lucuma, moringa…),?perch? non partire da qui?

PicMonkey Collage Ingredienti: 2 manciate di spinaci 1 mela piccola 1/2 finocchio 2 cucchiaini di burro di cocco 2 cucchiaini di maca 280ml di acqua filtrata il succo di 1/2 limone

Procedimento: In un frullatore metti?gli spinaci, il burro di cocco e l’acqua?e frulla finch? tutto sar? ben amalgamato. Aggiungi la mela tagliata a pezzi, il finocchio, la polvere di maca e il succo di limone e frulla ancora finch? il frullato sar? omogeneo. Servi. IMG_2068

?

Marta e Mimma

18 Comments

  1. Rispondi

    Ilaria Guidi

    26 Gennaio 2016

    Qui ? sempre tutto poesia…foto bellissime e piene di Marta :) ricetta meravigliosa da provare assolutamente!! Un bacio grande a tutte e due ? ?
    Ila

  2. Rispondi

    Ileana

    26 Gennaio 2016

    Non so se adoro di pi? lo smoothie in s? o le foto, ? tutto bellissimo ragazze!
    Sapete che amo queste ricette e ora mi avete fatto venire voglia di entrare in cucina e frullare frutta e verdura!
    Vi abbraccio forte, siete sempre pi? brave ( e belle! ) :*

  3. Rispondi

    Monica

    26 Gennaio 2016

    Voi ed i vostri ingredienti mi fate sognare. Sogno con i loro nomi e sogno di potermene fare scorte infinite.
    E sogno con i colori intensi di questo Smoothie e la sua ambientazione, cos? emozionante da farmi sentire in una favola. Ne rubo qualche sorsata, brindando a voi :*

  4. Rispondi

    Simo

    26 Gennaio 2016

    lo prover?….certo che vedere il vostro smoothie, beh…fa venire voglia di allungare la mano nel monitor e rubarne un bicchiere…non riuscir? mai a fare foto cos?, siete troppo braveeeeeeeeeeee

  5. Rispondi

    Simo

    26 Gennaio 2016

    p.s: mi son dimenticata di chiedervi ragazze….dove la trovo la maca????
    bacio

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      26 Gennaio 2016

      ciao cara! noi la compriamo al Naturas? ma puoi provare anche in farmacie ben fornite o, qualora non la trovassi, su internet! importante per? che tu prenda quella in polvere e non quella in capsule. un bacione!

  6. Rispondi

    MARI

    26 Gennaio 2016

    Ma quanto sono belle queste foto!! e quel verde! lo adoro! da provare subito! <3

  7. Rispondi

    Sara e Laura Pancetta Bistrot

    26 Gennaio 2016

    Dunque da dove cominciare ad elencare affinit?…forse direttamente da un frullatore scelto per una sfumatura di bianco pi? che per le sue funzioni!!^^ Grandi ragazze, insieme ci divertiremmo sicuramente e noi trarremmo un sacco di benefici dalla vostra cucina bella e sana!! Gi? leggere di un ingrediente adattogeno ci fa sentire meglio e ci fa venir voglia di andare al bio a cercarlo con l’entusiasmo delle novit? positive…e domanda: se volessimo sostituire il burro di cocco che non ci sembra di aver visto?? ps questi scatti a cavallo tra stagioni e colori ci emozionano! Buona serata ragazze!!

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      26 Gennaio 2016

      pancettine splendide, in sostituzione al burro di cocco potete sostituire diciamo 100 – 150ml di acqua con latte di cocco full fat! il burro di cocco, a differenza dell’olio, ? polpa disidratata del cocco frullata fino ad ottenere una pasta, quindi oltre ad essere grasso contiene ancora fibre, vitamine e proteine. Avendo un buon food processor, si potrebbe anche pensare di farlo in casa…;-)

  8. Rispondi

    Silvia Brisi

    26 Gennaio 2016

    Davvero interessante questo smoothie!! Mi piacciono queste bevande perch? sono davvero ricche di nutrienti e si possono realizzare infiniti mix di sapori, questo ? proprio buono, fresco e pure bellissimo!!
    Il maca non lo conoscevo, conosco il ginseng e il guaran? ma questo mi manca, mi avete messo addosso un sacco di curiosit?!!
    Complimenti anche per le foto, sono splendide!!
    Buona serata!!

  9. Rispondi

    Sara e Laura Pancetta Bistrot

    26 Gennaio 2016

    Ragazze ecco ho avuto un flash…proprio in Per? ho mangiato le caramelle di maca e me ne ero portata una scorta in Italia, buonissime ed energizzanti!! No ora devo assolutamente trovarla qui per rivivermi un po’ di Per? passando per Palermo!

  10. Rispondi

    zia Consu

    26 Gennaio 2016

    Un frullatore ? assolutamente indispensabile nella cucina di una blogger :-P quella bella bevanda verde mi mette allegria e la maca mi incuriosisce da matti! Grazie delle dettagliate info e felice serata belle donne ^_^

  11. Rispondi

    Francesca P.

    27 Gennaio 2016

    Oh, la primavera… che conforto sapere che un po’ ? gi? arrivata e sentita l? da voi, quanto mi fa bene respirarla! Ma qui oggi ? tutto… intenso: le foto, la luce, quell’asse di legno vissuto, il verde acceso dello smoothie! Marta, adesso al posto delle foto ti metti a fare dei quadri?! :-)
    Grazie per la scoperta dell’ingrediente del giorno, il nome buffo ? gi? tutto un programma!

  12. Rispondi

    Valentina

    27 Gennaio 2016

    Riuscite a rendere magico e incantevole anche uno smoothie <3 E poi questo abbinamento spinaci, finocchio, mela, burro di cocco e maca (voglio la polvere di macaaaaaaa :D ) mi ispira troppo, devo provare! Un abbraccio stretto Mimma e Marta, spero di rivedervi presto! :**

  13. Rispondi

    notedicioccolato

    28 Gennaio 2016

    dalla descrizione, sembra proprio che la maca faccia al caso mio, soprattutto in questo periodo decisamente pesante. e lo smoothie ha un colore verde cos? bello e brillante che invita a prescindere :) complimenti per le foto, sono meravigliose. un bacione, buon week end

  14. Rispondi

    vaty

    30 Gennaio 2016

    incredibilmente detox, superfood, buono e bellissimo. la maca non la conoscevo e la sento per la prima volta qui.
    e le foto sono un incanto.. che visione <3

  15. Rispondi

    Christelle

    31 Gennaio 2016

    Le contraste des couleurs est incroyable ! C’est magnifique avec ces fleurs qui s’invitent joyeusement dans ce moment gourmand !
    Il contrasto dei colori ? incredibile! ? magnifico con questi fiori che si invitano gioiosamente in questo momento goloso!

  16. Rispondi

    ConUnPocoDiZucchero Elena

    1 Febbraio 2016

    che colore!!! hai capito questo maca… mi devo mettere alla ricerca, appena la nanetta nasce si intende! ;-)

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS