Peperoni arrostiti con cannellini e acciughe

IMG_4223

Il caldo ci abbatte. Ci distrugge e ci mette decisamente sottotono. E mentre progettiamo vacanze estere in localit? gi? visitate ma entrate nel cuore,?dove le temperature non sfiorano certamente i 40?C, prima di poterci finalmente dichiarare in vacanza e appendere il cartello “chiuso per ferie” sulla porta di questo blog, cucinare ? sempre e comunque prioritario. Un po’ perch? dobbiamo pur sempre nutrirci, un po’ perch? dobbiamo “nutrire” anche questo spazio e un po’ perch?, effettivamente, senza le mani frenetiche a tagliare, agitare e mescolare non sappiamo stare. E siccome siamo anche un po’ masochiste, mentre la solita salsa di pomodoro ribolle sul fuoco fino a diventare della giusta consistenza per soddisfare i nostri piatti di pasta invernali (probabilmente lo avremo gi? detto, ma la salsa di pomodoro del supermercato ? una cosa che qui in casa non mette proprio piede…) e la cucina si inonda di calore, ci sembra cosa buona e giusta anche accendere la piastra per grigliare un paio di peperoni. Ma insomma, noi siamo quelle dei tagliolini la settimana scorsa, no? Questo ? niente in confronto! Dunque, insalatina veloce, un bel contorno o un piatto unico leggero con qualche bella fettozza di pane, ripescata da un libro di Martha Stewart: rispetto alla sua ricetta, ci siamo semplicemente permesse di aggiungere un po’ di mandorle tostate per bilanciare i sapori forti e pungenti come acciughe, aglio e parmigiano di questo piatto qui. Insomma, se poi lo si mangia, dopo il caldo e la fatica, sul solito balconcino, con appena un filo d’aria che ti sfiora le spalle, ha proprio un suo perch?…

Ingredienti:
4 piccoli peperoni rossi
240g di fagioli cannellini cotti
2 – 3 cucchiai di mandorle in scaglie
1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
2 acciughe sottolio
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di aceto di mele
1 spicchio d’aglio
un pugno di prezzemolo
una manciata di rucola
sale integrale
pepe nero

Procedimento:
Griglia i peperoni su una piastra rovente per 15 minuti o finch? sar? possibile privarli della pelle. Una volta grigliati, mettili in un sacchetto di carta e lascia intiepidire. A questo punto, spella i peperoni, tagliali in lunghe falde e mettili in una ciotola con i fagioli. Aggiusta di sale e pepe e tieni da parte. In un padellino antiaderente tosta le mandorle finch? saranno dorate. Prepara la vinagrette emulsionando fra loro le acciughe, che avrai pestato fino a far diventare una pasta, l’olio, l’aceto, l’aglio e il prezzemolo tritato. Aggiungi alla ciotola con i cannellini e i peperoni il condimento. Servi con il parmigiano e le mandorle tostate sopra e qualche foglia di rucola.

Marta e Mimma

23 Comments

  1. Rispondi

    Erika giochidizucchero

    27 Luglio 2015

    Donnine belle, le vostre foto mi entusiasmano sempre… sembra di sentire il profumo dei vostri piatti deliziosi e sani. Io purtroppo sono allergica ai peperoni, anche se mi piacciono! Mi ci tufferei, in questo piatto… gnammmm! Smack a tutte e due! <3

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      27 Luglio 2015

      Erika, complimento pi? bello non avresti potuto farmelo!:-) maledette allergie…bacio grande a te

  2. Rispondi

    michela

    27 Luglio 2015

    Mamma mia, devono essere speciali …. copiata ricetta, la far? al pi? presto, credo di avere tutto a casa ;)))
    Grazie come sempre.
    Baci

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      27 Luglio 2015

      tu sei la lettrice che tutti vorrebbero! grazie a te e un abbraccio!

  3. Rispondi

    Vanessa

    27 Luglio 2015

    Oh s?, ha un suo perch? eccome!!! ;) Per gli occhi e per il palato! Buon luned? ragazze!

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      27 Luglio 2015

      questo caldo ci uccide, lo abbiamo gi? scritto vero?? buon luned? a te cara!

  4. Rispondi

    Monica

    27 Luglio 2015

    Questo abbinamento mi ispira parecchio, non so mai come abbinare i cannellini rispetto ai soliti crostini col crudo oppure in crema con pescetti vari, e questa ? un’idea da tenere nel cassetto e preparare presto.
    Un bacione, augurandovi che le vacanze arrivino presto, intanto se volete vi mando un po’ di freschetto che qui ? brutto e siamo attorno ai 15-17 gradi <3

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      27 Luglio 2015

      ci fossero temperature pi? basse ti suggerirei all’orecchio ribollita!…ma in effetti da te si pu? anche fare, con 15 gradi! guarda, noi non ci facciamo tanti problemi se preferisci uno “scambio” di temperature, eh;-) baci bella!

  5. Rispondi

    lucy

    27 Luglio 2015

    non rinuncio mai a cucinare anche con il caldo atroce..questi peperoni sono una vera delizia!

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      29 Luglio 2015

      a chi lo dici, qui non si smette neanche un secondo..per? fra due settimane vacanze meritate!

  6. Rispondi

    manuela e silvia

    27 Luglio 2015

    Ciao! bellissima idea questa! decisamente semplice e leggera! ci piace proprio il duo legumi e peperoni, insaporito con acciughe e la freschezza di rucola, parmigiano e mandorle. Sicuramente un’idea da provare!
    Complimenti.

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      29 Luglio 2015

      noi ci siamo “permesse” di aggiungere le mandorle che secondo noi hanno contribuito a migliorare ancora di pi? il piatto, per? il merito ? di Martha;-)

  7. Rispondi

    Virginia

    27 Luglio 2015

    E io ci credo che ha un suo perch?! La prossima volta che manger? i cannellini seguir? il vostro consiglio: il caldo che emana la piastra ? un sacrificio minuscolo se confrontato con la delizia delle verdure grigliate! Soprattutto quando si tratta di peperoni rossi, mi tuffo nel piatto e prendo anche il bis ;-) In fondo il bello dell’estate ? proprio l’abbondanza di verdure buone…
    Un bacio grande e buona settimana!

  8. Rispondi

    Silvia

    27 Luglio 2015

    Brave ragazze piatti dai colori inconfondibili i vostri <3

  9. Rispondi

    Silvia Brisi

    27 Luglio 2015

    Ghiottissima!! Sapori decisi e tanto golosi!!
    Qui invece stasera fa fresco e si sta benissimo, ne ho approfittato per infornare, yuppi!!
    Buona serata!!

  10. Rispondi

    Laura e Sara Pancetta Bistrot

    27 Luglio 2015

    Carissime, a parte la piastra rovente iniziale, questo piatto sembra davvero freschissimo, colorato e delizioso…uno di quei piatti che vorresti proprio ritrovarti per cena! Bravissime e teneteci compagnia ancora un po’ prima di appendere il “chiuso per ferie” fuori dalla porta :) Intanto potremmo sognare mete estive insieme!!!
    Un bacione

  11. Rispondi

    Ileana

    27 Luglio 2015

    Ecco, mi aspettano le verdure dell’orto al forno, un’insalata con rucola e pomodorini e del tofu affumicato, ma ora prenderei subito quel piatto e lo divorerei! :D
    Io sar? qui tutta l’estate..e non immaginate quanto mi faccia piacere leggervi e ammirare le foto di Marta, sempre pi? belle :***

  12. Rispondi

    Lara

    27 Luglio 2015

    Le vostre insalate sono sempre bellissime e colorate e i invitanti… le uniche insalate che mi invogliano. Sappiate che ho rifatto quella con caprino e ciliegie e sono svenuta da tanto biona

  13. Rispondi

    Paola

    28 Luglio 2015

    Beh, io ancora accendo il forno e letteralmente mi sciolgo mentre preparo dolcetti, quindi di fronte a una grigliata di peperoni o alla pasta fatta in casa non mi spavento :) Ma sapete che quest’anno mi dispiace un po’ chiudere per ferie il blog? Sar? che le idee sono tante, tutte accompagnate dalla frenetica voglia di mettere le mani in pasta e affettare, tagliuzzare, mescolare, ma proprio non mi so decidere a mandarlo in ferie.. e nemmeno so decidere quando rientrare :) Mi sa che per schiarirmi le idee mi preparo questa insalata, sul balconcino, con un po’ di venticello :)
    A presto ragazze :*

  14. Rispondi

    Francesca P.

    28 Luglio 2015

    “senza le mani frenetiche a tagliare, agitare e mescolare non sappiamo stare”… sapete che questa frase pu? essere un sottotitolo ideale per il vostro blog, subito sotto a “naturalmente buono” oppure come motto di Ifood? :D Vi ci rivedo molto… e ci vedo soprattutto Marta, che ha manine d’oro multiuso, ossia le impiega per cucinare, scattare foto e scrivere… e sempre meglio! ;-)
    Insalate colorate riempiranno presto anche i miei piatti siciliani, un po’ per rendervi omaggio, un po’ perch? quando ritorno al mare, fossero pure le 4 di pomeriggio, mi nutro di questo… e se la condissi con un abbraccio vero che forse forse arriver??!

  15. Rispondi

    Federica

    28 Luglio 2015

    credo che Martha approverebbe con un bel 10 elode l’aggiunta di quelle mandorle tostate. per me l’insalata ? promossa a pieni voti insieme alla mia mamma che mi rifornisce di peperoni gi? grigliati da tenere di scorta in freezer. cos? mi godo l’insalata e mi risparmio il fornello, non male :D
    bacioni, buona serata

  16. Rispondi

    zonzolando

    29 Luglio 2015

    Anche a me il caldo sta distruggendo eppure un po’ ai fornelli per deliziarci cos? ci si sta volentieri :-) Ti mando un abbraccio! :-)

  17. Rispondi

    Rebecka

    29 Luglio 2015

    Questa ? superlativa. E’ il mio ‘mangiare’ preferito dei giorni di festa, che mi ha fatto conoscere la mia nonna paterna adottiva. L’ho fatto gli scorsi giorni, al forno ma lo pubblicher? a settembre.
    Intanto mi avete fatto venir voglia di provare la vostra versione e stasera quando rinfresca (perch? udite udite la sera riesce a rinfrescare!!! :D ) mi cimento e faccio grigliare un paio di peperoni nel forno sotto il grill. Gnaaammmm

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS