Succo di mela concentrato

IMG_5843-2

Accade spesso, nella nostra cucina, che una delle due voglia preparare assolutamente qualcosa e che l’altra, invece, sia pi? restia. La cosa buffa ? che poi, quella che era meno convinta, finisce per diventarne dipendente. Dopo aver insistito per pi? di un mese per preparare il succo di mele concentrato, abbiamo finalmente centrifugato le mele e acceso sotto il fornello: ? stata la nostra rovina. Questo sciroppino qui, ? la fine del mondo. Dolcissimo e non molto denso, sembra essere il cugino dello sciroppo d’acero. ? un dolcificante totalmente naturale, e da domenica gi? 2kg di mele si sono trasformate in questo sciroppo che potremmo definire ambrosia. E sebbene lo sciroppo d’acero sia fra i nostri preferiti, questo sembra essere una meravigliosa alternativa, sicuramente pi? economica. Pu? tranquillamente essere una ricetta di scarto, magari utilizzando delle mele troppo mature, o bacate. O magari, poich? quello che secondo noi ? il tempo delle mele?sta finendo, pu? essere un buon modo per utilizzare i frutti non pi? molto saporiti. Basta avere una centrifuga, e il gioco ? fatto. Se vi manca una centrifuga, invece, si pu? tranquillamente utilizzare del succo di mele. Si pu? versare sui pancakes, sostituirlo allo zucchero o al miele nei dolci, o anche, come piace all’uomo di casa, metterne un filo sullo yogurt della mattina. Insomma, ? versatilissimo. Il problema ? che, una volta preparato, non ne potrete pi? fare a meno.

IMG_5835

Succo di mela concentrato
Ingredienti:
1kg di mele biologiche oppure 1l di succo di mela

Procedimento:
Metti le mele in una centrifuga e ricavane il succo. Filtra con un colino per eliminare eventuali impurit?. Versa il succo ottenuto dalle mele in un pentolino e porta ad ebollizione. Lascia sobbollire a fiamma media per 45 minuti circa. Lascia intiepidire, poi versa il succo in un contenitore. Tappa e conserva in frigorifero. Si mantiene in frigo per circa un mese.

IMG_5830 copia

Marta e Mimma

19 Comments

  1. Rispondi

    Peanut

    25 Marzo 2015

    Uuh, adorerei!!! Solo che potete ben capire quanto dolore mi potrebbe provocare “concentrare” un chilo di mele :D
    Solo che..? una di quelle cose che invece a me piacerebbe molto fare in casa, dato anche che in un biologico una bottiglietta te la faranno pagare sicuramente a peso d’oro quando non ? nient’altro pi? che mele.
    Insomma, io un pensierino ce lo faccio, sperando in una mandata di mele insipide! :D
    Grazie per l’idea,
    un abbraccio! <3

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      25 Marzo 2015

      Figurati Lu, io sono una divoratrice compulsiva di mele (specie quelle locali piccoline). Per una serie fortuita di eventi, abbiamo comprato una partita di meline di cui non ero soddisfatta del sapore, e allora vai di succo concentrato di mele! Che poi, per un dolcificante cos? nei miei dolci rinuncio anche a qualche mela, suvvia :-))

  2. Rispondi

    Miu

    25 Marzo 2015

    Splendide bimbe mi perdonate per questa assenza?
    So per certo che sarei guarita prima se avessi potuto curarmi con uno sciroppo tanto sano quanto saporito! S?, s?… lo so… sono queste le cose fondametali, le vitamine, le mele, gli sciroppi… :)
    Come sempre (e anczi, sempre di pi?) noto un’eleganza marcata negli scatti che la piccola (non pi? piccola, ma estremamente grande, a volte) Marta ci propone di volta in volta. Una crescita che ? obbligatoria, ma che ogni volta lascia estasiati gli osservatori! :)

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      25 Marzo 2015

      Ro, e se ti dicessi che io non sono affatto soddisfatta di questi scatti? Ma alla fine, ? sempre cos?! E tra qualche mese far? 18 anni, sar? sempre la piccola per?, vero? :-))
      Un abbraccio grande, Marta

  3. Rispondi

    Virginia

    25 Marzo 2015

    Uh, ma che bellezza e che idea! Sapete, vero, che ora mi avete messo in testa un’altra dipendenza? ;-) Lo prover?! Come dicevamo da me, ora le mele non hanno un gran sapore ed ? un buon modo per utilizzare quelle che diventano grinzose e quindi molto dolci :-) Poi penso che questo sciroppo si possa utilizzare in mille modi… Mi piace moltissimo, brave! :-)

    • Rispondi

      Marta e Mimma

      29 Marzo 2015

      Sempre meglio che fargli fare una brutta fine e lasciarle marcire! Ora per? urge trovare ricetta con gli scarti della centrifuga ;-)) lo sciroppo ? versatilissimo, siamo sicure che ne farai buon uso.

  4. Rispondi

    Francesca P.

    25 Marzo 2015

    Io spesso scaldo il succo di mela con le spezie, abbondo di cannella, magia e zenzero! Ma non avevo mai pensato di fare uno sciroppo cos? goloso e l’abbinamento con i pancakes gi? me lo immagino… ho proprio la visione (e la foto!) in mente, davanti agli occhi! :-)
    Marta, buon conto alla rovescia per i 18, sar? bello accompagnarti… e se ti servono dita, qui trovi le mie e anche 8 zampette! :D

  5. Rispondi

    Laura e Sara Pancettabistrot

    25 Marzo 2015

    Wow amiche, siete due maghette! Quest’alternativa allo sciroppo d’acero e allo zucchero deve essere sublime, partendo dal fatto che il succo di mela ? uno dei nostri preferiti!
    La centrifuga ? gi? da un po’ nella nostra wish list, quasi quasi :)
    Un abbraccio!

  6. Rispondi

    Monica

    25 Marzo 2015

    Come ben saprete sono uan pancake-dipendente e ora saprete anche che dovr? preparare per forza questa meraviglia?
    Amo le mele, nel loro essere buone, dolci, succose e genuine, quindi venerd? vado al mercato, saccheggio il banco delle mele e poi ricordatevi di me per com’ero…perch? so gi? che me ne innamorer? perdutamente!

  7. Rispondi

    Antonella Pagliaroli

    25 Marzo 2015

    Mamma mia io impazzirei per questo!!!! Che idea ragazze, spero di provarlo prestissimo :) Foto super come sempre :*

  8. Rispondi

    valentina

    25 Marzo 2015

    Golosa, ? golosa, versatile, pure visto tutti i consigli che ci avete fornito per farla fuori….e poi quella brocchetta l?, la rende pure elegante…beh s? diciamo che si pu? fare!

  9. Rispondi

    zia Consu

    25 Marzo 2015

    Peccato non avere la centrifuga :-( per? prover? la versione con il succo di mele :-)
    Adoro lo sciroppo d’acero e sono certa che impazzir? anche x questo :-)

  10. Rispondi

    Daniela

    25 Marzo 2015

    Fantastico, questo sciroppo una vera scoperta, non vedo l’ora di provarlo al posto dello zucchero in qualche dolce, e poi quel color corallo cos? fotogenico!! ;)

  11. Rispondi

    Mari

    26 Marzo 2015

    Che buono! Non avevo mai pensato di utilizzare cosi’ il succo di mela. Potrei aggiungerlo allo yogurt del mattino al posto dello sciroppo di riso! Grazie perl’utilissima idea! ;-)

  12. Rispondi

    Chiara

    26 Marzo 2015

    Ecco la centrifuga mi manca…per? posso provare l’altra versione!!! Un bacino

  13. Rispondi

    Enrica

    26 Marzo 2015

    Questo sciroppo ? una genialata e gi? immagino l’odore che emana, se poi lo abbinate ai pancakes e allora ? la fine per me, bellissima idea da replicare.

  14. Rispondi

    elenuccia

    26 Marzo 2015

    Ma ve che cosa interessante. Non sapevo si potesse fare una cosa del genere. Non avendo la centrifuga dovr? usare il secondo metodo, anche se mi sa che con le mele fresche sia tutta un’altra cosa.

  15. Rispondi

    ConUnPocoDiZucchero Elena

    27 Marzo 2015

    cavolo davvero? una rivelazione se dite che ? cos?!!!! ragazze ma siete troppi forti voi! amore aprima vista!

  16. Rispondi

    alessia mirabella

    27 Marzo 2015

    18 anni. Sembrano cos? lontani, i miei. Giocavo a fare l’adulta, complice la stoffa di cui sono fatta. Volevo mangiarli quegli anni. Renderli intensi. E poi sono volati via, in un attimo. Sono passata dall’altra parte della barricata, sono diventata mamma. Ma quelli resteranno gli anni pi? belli per me. Sei un aquilone che ha ancora molta corda, puoi andare molto ma molto lontano, tu. E sei bellissima, non oso immaginare la donna che diventerai tra qualche anno. La tua famiglia ? molto fortunata. Se dovessi immaginare una figlia femmina, la vorrei proprio come te. Ma ho i miei mostriciattoli e credo mi bastino. Magari sar? fortunata e sceglieranno come compagna di vita una Marta. Sarebbe fantastico. Questa ricettina ? strepitosa, ragazze, io sento la magia della vostra casa, tutta. Un bacio e buon fine settimana, A.

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS