Tarte tatin con sfoglia al farro e sciroppo d’acero

La storia della nostra tarte tatin ? piuttosto buffa: innumerevoli le volte che l’abbiamo preparata, o perch? ci mancava la teglia adatta, o perch? non avevamo caramellato bene le mele. Dopo aver provato diversi tentativi l’anno scorso, senza una teglia che andasse bene, ci siamo nuovamente dedicate, nelle scorse due settimane, ad un’incessante e seriale produzione di tarte tatin, mirando ad elaborare la torta perfetta per noi. La ricetta vincente si ? rivelata uno strato di mele caramellato con sciroppo d’acero e coperto da uno strato di pasta sfoglia (che, ormai, sappiamo fare a memoria!).
Qualcuno avrebbe anche osato dire che questo sia il suo dolce di mele preferito, lo stesso qualcuno, dopo averla mangiata ininterrottamente per due settimane, lo avrebbe definito il suo dolce preferito, in assoluto.
Vi salutiamo per qualche giorno cos?, con uno dei dolci pi? francesi che ci siano mentre noi ci prendiamo una piccola pausa…indovinate proprio dove?

Ingredienti
per la sfoglia:
125g di farina di farro molino rossetto
125g di burro biologico
65/75g di acqua
1 presa di sale

per le mele:
7 o 8 mele
90g di sciroppo d’acero di grado A
50g di burro biologico
il succo di un limone

Su un piano ben pulito disponi la farina a fontana con il sale e versa met? dell’acqua. Con le dita, spingi la farina verso il centro, dove hai versato l’acqua, facendogliela assorbire in parte. Aggiungi man mano il resto dell’acqua fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Avvolgi con la pellicola e tieni in frigo per 25 minuti. Nel frattempo togli il panetto di burro dal frigo e coprilo con un panno umido. Trascorsi i 25 minuti, quando il burro e l’impasto avranno raggiunto pi? o meno la stessa temperatura, spiana l’impasto dandogli la forma di un quadrato e lavora il burro formando un panetto che possa entrare dentro la pasta. Spolvera il piano di lavoro con la farina e racchiudi con i lembi della pasta il burro dentro di essa. Con un matterello stendi la pasta fino ad ottenere un lungo rettangolo di 1,5cm di spessore, cos? che il burro si distribuisca bene all’interno. Piega il terzo inferiore all’interno, pressa leggermente con il matterello. Ripiega su questo il terzo superiore, pressa ancora e gira, facendo s? che il dorso delle pieghe sia alla tua sinistra. Dal lato delle pieghe, pressa leggermente le dita formando dei buchi. Metti in frigo per 25 minuti, coprendo con pellicola, poi esci il panetto, stendilo in un lungo rettangolo e ripeti le pieghe. Metti in frigo per 25 minuti e procedi cos? per altre due volte.

Priva le mele del torsolo, tagliale a met?, sbucciale e mettile in una ciotola coprendole con il succo di limone cos? che non anneriscano. In una teglia per tatin spalma abbondantemente il burro morbido sul fondo e sui bordi. Versa lo sciroppo d’acero e distribuisci le mele, facendo s? che non si muovano fra loro (potrebbero servirtene pi? o meno di quelle indicate, a seconda della dimensione): se dovesse essere necessario, tagliale in quarti cos? da incastrarle bene.
Preriscalda il forno a 18?C. Su un piano di lavoro leggermente infarinato, stendi la sfoglia ad uno spessore di circa 3mm di diametro e taglia un cerchio di 2 o 3cm pi? largo della teglia. Copri le mele con la sfoglia e infila bene i bordi. Fai caramellare le mele sul gas per circa 10 minuti, facendo attenzione che le mele non brucino. Inforna la torta per circa 30 minuti. Sfornala, lascia raffreddare per 3 minuti, poi capovolgi la teglia, tenendola con delle presine, in modo da non bruciarti, sul piatto da portata.

 

Marta e Mimma

37 Comments

  1. Rispondi

    paola

    8 Gennaio 2015

    bellisma questa volta oltre che buonissima,brava

  2. Rispondi

    Miu Mia

    8 Gennaio 2015

    Ma come? Io rientro e voi scappate via?
    Fate bene… avete le ali e dovete volare! ;)
    Io vi aspetto qui, paziente! Voi fate con calma, assaggiate tutto, mordete quella terra fantastica a morsi, riempite i polmoni di profumi buoni! Al vostro ritorno non ci sar? che tanta curiosit? di vedere, assaporare, gustare tutto ci? che voi avrete vissuto!
    Mi lasciate una fettina di tarte, vero? Ch? se ci son le mele, il dolce ? preferito per forza!
    Bentrovate cucciole! :*

  3. Rispondi

    cosebuonediale

    8 Gennaio 2015

    Mamma mia che goduria!!! E poi vuoi mettere la sfoglia fatta in casa? Non c'? paragone!! Godetevi la vacanza belle ragazze!! =)

  4. Rispondi

    elenuccia

    8 Gennaio 2015

    Invidiaaaaaaaaa!!! brave brave, fate proprio bene a prendervi una pausa. In vacanza niente dieta mi raccomando. Godetevi tutte le prelibatezze e fate tante foto. Invidio anche il "qualcuno" che si ? goduto due mesi di tarte tatin alle mele :-)

  5. Rispondi

    Perle ai Porchy

    8 Gennaio 2015

    Ragazzeeee la carotina ? bellissimaaaaa <3 Mi piace tanto!!!

  6. Rispondi

    Sugar Ness

    8 Gennaio 2015

    Credo proprio che la vostra tatin sar? perfetta anche per me: amo la farina di farro e trovo l'abbinamento mela-sciroppo d'acero semplicemente divino!!! Godetevi questi giorni di viaggio e tornate cariche di idee ed ispirazioni! Un abbraccio!

  7. Rispondi

    Giulia

    8 Gennaio 2015

    Amo le tartes tatin e la vostra interpretazione, con la sfoglia al farro e il caramello di sciroppo d'acero, mi ingolosisce moltissimo.
    Buon viaggio, allora, e a presto!

  8. Rispondi

    Chiarapassion

    8 Gennaio 2015

    Una sfoglia fatta ad arte e una tatin perfetta!
    Ragazze divertitevi e aspetto le foto del viaggio.

  9. Rispondi

    giochidizucchero

    8 Gennaio 2015

    Mamma mia che spettacolo, ? uno dei miei dolci preferiti… me ne mangerei una intera, ma non la preparo mai, ci credete? Me la fa sempre mia suocera! :) E la fa cos? buona!!!! Poi adoro le mele cosi grosse… bravissime! Un caro abbraccio <3

  10. Rispondi

    MARI Z.

    9 Gennaio 2015

    Mi piace molto l'impasto lavorato cosi' con tanta cura…senza fretta… a step calibrati. Il risultato deve essere delizioso. Lo provero' con un buon burro vegetale, chissa' che mi vada bene alla prima altrimenti addio alle diete pos festivita'!! :-D …chissa' la fortuna del principiante… :-)

  11. Rispondi

    fim?re .b

    9 Gennaio 2015

    une tatin bien succulente comme je les aime
    bonne journ?e

  12. Rispondi

    Michela Sassi

    9 Gennaio 2015

    Sublime… buon viaggio donne meravigliose… io vi aspetto gustandomi questa meraviglia!

  13. Rispondi

    marifra79

    9 Gennaio 2015

    Posso dire che mi siente entrate nel cuore!!! Vi abbraccio ma tornate presto eh che gi? sento la vostra mancanza :*

  14. Rispondi

    Valentina

    9 Gennaio 2015

    Adoro la tarte tatin e questa ? a dir poco invitante e golosa! Complimenti!!! Vi immagino verso la Francia, quindi! :D Buon viaggio tesorine, fate il pieno di cose belle <3 Vi aspetto, un abbraccio grandissimo <3

  15. Rispondi

    Alessandra

    9 Gennaio 2015

    La tatin ? un classico di cui non ci si stanca mai! Mi piace tanto la vostra idea della sfoglia al farro e dello sciroppo d'acero, devo provarla :))) e sapete che ho lo stesso piattino ereditato dalla mia nonna palermitana?! Buon viaggio
    Alessandra

  16. Rispondi

    Mimma Morana

    9 Gennaio 2015

    meravigliosa questa versione!!! sento il profumo di questi pregiati ingredienti!!! bravissime mie care!!!

  17. Rispondi

    Lara Bianchini

    9 Gennaio 2015

    ma quanto siete brave… io passo di qui dalla mia tarte furba a salutare quelle vere, quelle che la sfoglia la fanno a mano e con la farina seria e che rendono poetiche le foto in modo tale da commuovermi…. ma come fate??? No, lo so come fate, ci lavorate, vi impegnate e ci mettete passione ecco come fate. E buon girettino anche se penso sia ingiusto essere lasciata a casa….

  18. Rispondi

    consuelo tognetti

    9 Gennaio 2015

    Buon viaggio e complimenti x questa meraviglia :-)

  19. Rispondi

    enza accardi

    9 Gennaio 2015

    Non ho parole, adoro la farina di farro e spesso la uso anche io. Da provare anche questa versione della Tarte Tatin e come sempre …… vi superate ad ogni ricetta. Baci grandi e buon divertimento !!!!!

  20. Rispondi

    Alessia Mirabella

    10 Gennaio 2015

    :) :) immagino che belle che siete ora mentre ve la godete in Francia!!! Brave… io mi accontento di restare qui ad aspettarvi… con queste splendide fotografie a tenermi compagnia… e questa stupenda Tarte.. ne sento quasi il profumo… buon divertimento!!!!

  21. Rispondi

    Simo

    12 Gennaio 2015

    bravissime voi, io ci ho provato una volta e….beh, non vi dico che ciofeca ne ? venuta fuori!
    Un abbraccio mie care e buon inizio settimana

  22. Rispondi

    Silvia Musajo

    12 Gennaio 2015

    Mi piace da impazzire questa vostra versione, sicuramente da provare.
    Buone vacanze!

  23. Rispondi

    Alessandra Gio

    13 Gennaio 2015

    E se siete riuscite a fotografarla cos? bene, significa che era davvero perfetta! Io ho provato un paio di volte, sapore divino, ma nel capovolgere…ehm, ehm…ho sempre fatto disastri. Quei minuti preziosi fuori dal forno prima del gesto acrobatico, dovevano probabilmente essere di pi?… sciroppo burroso ovunque, sui fornelli, sul pavimento, sui miei vestiti. Entrambe le volte, ovviamente. Riprover? vestita da palombaro! Vi abbraccio, ragazze e vi auguro una buona vacanza! :)

  24. Rispondi

    Valentina

    14 Gennaio 2015

    Mi piaceeeeeeeeeeeeee <3 Assomiglia al mio e valorizza tanto la vostra bravura, sono felice per voi amiche! Auguri e mille bacini!!! P.s.: per eventuali dubbi relativi al template sono a disposizione (per quello che so)! :) :**

  25. Rispondi

    vaty

    14 Gennaio 2015

    ragazze.. sono senza parole. questa veste ? stupenda.. <3
    e sapete che cercavo proprio la ricetta della tarte latin.. chissa come sar? questa sfoglia.
    vi voglio bene donne <3

  26. Rispondi

    Elisa

    14 Gennaio 2015

    E dopo la fregula ecco un altro piatto che mi fa impazzire… Ma in effetti non solo per il gusto, in questo caso…. Ahahaaha!
    Sembrerebbe un dolcetto cos? semplice… Invece c’? spesso qualche insidia!
    Con lo sciroppo d’acero non ho mai provato!!!

    Complimenti per il “nuovo” blog! Vi sta benissimo!!!
    Ciao

    Elisa

  27. Rispondi

    Roberta Morasco

    14 Gennaio 2015

    Ragazze ? meraviglioso questo blog!!!!!
    Non sapete che emozione queste nuove ‘vesti’!!! Vi calza a pennello, mi piace tanto tanto tanto!!!
    La tatin ? super, sempre brave!

    VVB roby <3

  28. Rispondi

    Ileana

    15 Gennaio 2015

    Questa tarte tatin ? perfetta e la nuova veste del blog mi piace moltissimo :)
    Sempre pi? brave ragazze belle :**

  29. Rispondi

    ConUnPocoDiZucchero Elena

    15 Gennaio 2015

    meravigliosa meraviglia ragazze mie!

  30. Rispondi

    Carlotta DallaParteDeiPasticcini

    15 Gennaio 2015

    Leggervi mi comunica sempre una dolce sensazione di benessere, sappiatelo! Tra l’altro anche io e mia madre prepariamo spesso insieme la tarte tatin, ? il suo dolce preferito! adoro lo sciroppo d’acero, quindi sicuramente prover? ad impiegarlo in questa ricetta… vi mando un bacio e… complimenti!

  31. Rispondi

    LaGio'

    15 Gennaio 2015

    Mi pare di sentire il profumo fin qui!!!! Bravissime :-)
    Auguri di Buon Anno!

  32. Rispondi

    lara

    16 Gennaio 2015

    SO CHE L’HO GI? COMENTATA LA RICETTA, MA ? TROPPO FICO QUESTO NUOVO BLOG, VE LO VOLEVO DIRE… INOLTRE VI SOMIGLIA MOLTISSIMO! bRAVE!!!!

  33. Rispondi

    Laura e Sara Pamcetta Bistrot

    17 Gennaio 2015

    Ragazze che bello avete traslocato!!! Deliziosa la nuova veste del blog!! La tarte tatin fa impazzire anche noi, visto che avete sperimentato e sperimentato fino ad arrivare alla ricetta perfetta, b? dobbiamo assolutamente provarla!
    Siete volate in Francia?? Attendiamo news al vostro ritorno:)
    Un bacione

  34. Rispondi

    Simona - Biancavaniglia

    17 Gennaio 2015

    Che emozione scrivervi sul nuovo blog *_* ? bellissimoooo!!!!
    Spero il viaggio sia andato bene e di vedervi presto :*

  35. Rispondi

    Chiara

    17 Gennaio 2015

    mi piace molto il nuovo look e anche la ricetta, siete brave ogni giorno di pi? ! un abbraccio grande !

  36. Rispondi

    Claudia

    18 Gennaio 2015

    Ciao!!!! io la tarte tatin l’ho preparata solo in versione salata con i pomodorini.. Mi incuriosisce la versione dolce..sembra deliziosa.. e poi la base con farina di farro che adoro! baci e buona domenica

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS