Pain perdu con sciroppo di lamponi e anice stellato

Dopo cinque volte, ce l’abbiamo fatta. Questa ? una di quelle preparazioni che ci concediamo quando sentiamo il bisogno di qualcosa che ci rassicuri e che sia incredibilmente buona. Dopo aver deciso di pubblicare la ricetta, perch? ci piace e per non dimenticarla, l’abbiamo preparata almeno cinque volte, tentando varie foto che mai sono riuscite a soddisfarci. Oggi, dopo disperati e sconfortanti tentativi, riusciamo finalmente a pubblicarlo, sebbene le foto non ci convincano ancora del tutto: il pain perdu o french toast, anche se i francesi ci tengono che sia detto nella loro lingua – non sono a caso l’unico paese a storpiare il computer nell’ordinateur.
Non c’? niente di pi? semplice e buono, uova, latte, pane in cassetta, zucchero e un po’ di burro per una coccola inequiparabile. Questa ? la nostra versione per tutti i giorni – a Natale e a Capodanno, per?, ci piace renderlo pi? ricco e buono facendolo con un po’ pi? di uova e con del panettone, magari accompagnato con un po’ di crema.

Ingredienti:
4 fette di pane in cassetta
2 cucchiai di zucchero di canna
90ml di latte
10g di burro
1 uovo
1 cucchiaino di cannella in polvere

80g di lamponi
3 cucchiai di acqua
2 stelle di anice stellato
una manciata di mandorle a lamelle



Procedimento:
Sbatti l’uovo con il latte, la cannella e un cucchiaio di zucchero e immergivi le fette di pane 1 minuto circa per lato o finch? saranno dorate da entrambi i lati. poi toglile e lasciale scolare. Scalda una padella antiaderente, lascia fondere il burro e cuoci il pane da entrambi i lati. Nel frattempo prepara lo sciroppo scaldando in un pentolino i lamponi, lo zucchero di canna rimasto e la stella di anice stellato. Cuoci per pochi minuti. Servi con mandorle a lamelle e lo sciroppo ancora caldo.

15 Aprile 2014

Marta e Mimma

72 Comments

  1. Rispondi

    tiziana marconetti

    12 Aprile 2014

    Mimma!!!!!!!!!!!!!!!! non ci puoi credere…. ho la stesso bricco… !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! vi adoro! ma dove le andate a prendere tutte queste infinite dolcezze?????
    vi seguo sempre con tanta ammirazione… <3
    buon we
    bacio

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Ma che bellezza :-) noi lo abbiamo trovato da un antiquario: ? stato amore a prima vista. Grazie cara, ti abbracciamo, buon inizio settimana!

  2. Rispondi

    Mimma Morana

    12 Aprile 2014

    Bellissimo e buonissimooooo!!!!! siete delle perfezioniste!!!! questa ricetta ? sublime e le foto fantasticheeee!!!!
    bacioni!!!

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      E pensare che non ci convincevano… :-) grazie carissima, bacioni anche a te!

  3. Rispondi

    An Lullaby

    12 Aprile 2014

    Non so come fossero quelle precedenti (secondo me comunque belle), ma se i diversi tentativi vi hanno portato a questo… accipicchia, stupende queste foto *_* Bravissima Marta!!! Io non l'ho mai assaggiato, ma ? una vita che mi propongo di farlo! Tra l'altro ? una ricetta presente in un film ("Kramer contro Kramer") dove ovviamente ? definito "french toast"…ma diamine, come si fa a non chiamarlo "pain perdu"? E' un nome bellissimo, cos? dolce, forse il nome che preferisco tra tutte le ricette! Ecco, per me la vostra squisita colazione ? a base di romantici "pain perdu" ^_^ ma sapete che per me la colazione ? un momento importante? Mi piace troppo, motivo per cui sogno una colazione dolce, magari all'insegna dell'internazionalit?, proprio con voi ^_^ Bacino

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Noi sogniamo infinite merende, colazioni, aperitivi e pranzi all'insegna della golosit? e dell'amicizia con te…:-) grazie mille davvero! Kramer contro Kramer lo abbiamo visto, ed ? davvero bellissimo, e ora ci torna in mente la preparazione un po' maldestra di Dustin Hoffman. Pain perdu, ? vero, ? un nome incredibilmente romantico…e per noi in questo caso il pane non ? decisamente perso :-) ti abbracciamo forte, ti auguriamo una splendida settimana

  4. Rispondi

    Chiara Setti

    12 Aprile 2014

    Insieme ai pancake ? la mia colazione preferita!!!! :-)) buon sabato!

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Anche la nostra, ma anche merenda…:-)

  5. Rispondi

    Miu Mia

    12 Aprile 2014

    Ho avuto il piacere di mangiarli solo una volta in vacanza due anni fa. Dopo, il nulla. Sono prelibatezze che, chiss? come mai, vanno nel dimenticatoio se non entrano a far parte della quotidianit?!
    E menomale che ci siete voi a rispolverarli! :)

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      A noi mancano questi fra le golosit? mangiate in francia…quanto daremmo per poterci trovare nuovamente l? e poterli assaggiare, quelli veri e deliziosamente burrosi…:-) un miao affettuoso

  6. Rispondi

    Alessandra Gio

    12 Aprile 2014

    Che belle e romantiche queste foto…cos? come trovo che sia romantico e retr? questo dolce…devo scriverlo che vedere quel pezzettino di fetta con lampone e il suo succo mi fa battere il cuore?…Adoro questa atmosfera! Brave!

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Se fossi davanti a noi in questo momento ti abbracceremmo, questi sono i sentimenti che ci piace ritrovare nel nostro piccolo angolino, che ricerchiamo e conserviamo gelosamente. Ti mandiamo un fortissimo abbraccio virtuale :-*

  7. Rispondi

    Francesca P.

    12 Aprile 2014

    Mi conquistate ancora una volta portandomi in un bistrot profumato francese e io non resisto… commento di sabato e non di domenica come sempre per quanto adoro la ricetta e la vostra versione in rosa! Il pain perdu ? in caldo nel mio cassetto, anche io voglio farlo e pubblicarlo… aspetto il momento giusto, perch? alcuni cibi "del cuore" si prendono il loro tempo e si alimentano di attesa… devo ancora decidere la guarnizione ma la vostra mi piace un sacco! Le foto si saranno fatte attendere ma queste che vediamo sono belle e adoro la teiera-brocca di latta, cos? da mercato brocante provenzale! :-)

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Ci fa piacere trovarti qui anche di sabato, ci fa piacere ritrovarti sempre…:-) attendiamo il tuo pain perdu, per goderci sempre quell'atmosfera francese che condividiamo e amiamo! grazie mille, ti abbracciamo

  8. Rispondi

    Martina

    12 Aprile 2014

    I lamponi mi hanno conquistato al primo assaggio, come i vostri french toast! :-) Semplici, veloci e perfetti per ogni occasione in cui ci vogliamo permettere una coccola in pi? :-)

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Impossibile non rimanere affascinati e pericolosamente conquistati dai lamponi e dal pain perdu :-)

  9. Rispondi

    Tiziana M

    12 Aprile 2014

    ciao, grazie mille di esser passati da me!! il pain perdu, da me meglio conosciuto come french toast ;-), l'ho preparato solo una volta e ammetto che ? davvero buono.. l'aggiunta dei lamponi lo rende pi? fresco e questo mi piace molto, e a me piacciono molto anche le foto!!!! a presto!!!

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Grazie mille cara :-) il pain perdu metita davvero…a presto!

  10. Rispondi

    Simona Mirto

    12 Aprile 2014

    Le foto non vi convincono? A me invece piacciono moltissimo, sopratutto la 3? e l'ultima… sono davvero molto belle… composizione e colori… e poi sono cos? invitanti… ? vero che il pain perdu ? squisitissimo e la chicca dei lamponi lo rende ancora pi? irresistibile… :) brave :* bacione e buon fine settimana:**

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Grazie bellissima, ? un vero piacere ricevere questi complimenti da te :-) che la settimana possa iniziare per te nel migliore dei modi, baci :-*

  11. Rispondi

    Ale

    12 Aprile 2014

    ricetta bellissima e fot stupenda…complimenti! adoro il pain perdu ma soprattutto al cioccolato, golosa come sono… :P

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Sai che al cioccolato non lo abbiamo mai provato? Quando ci sentiamo davvero golose, per?, ci piace farlo con un po' di panettone raffermo…? una vera coccola :-)

  12. Rispondi

    Stefania Zecca

    13 Aprile 2014

    Ragazze ciao! Passo da voi e scopro una ricetta che mi piace da matti e delle foto molto belle! Brave mamma e figliola! :)))

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Grazie mille! Si sa che due sono sempre meglio di uno…:-)

  13. Rispondi

    Giorgia Riccardi

    13 Aprile 2014

    davvero particolare questa ricetta…poi adoro i lamponi :)
    baci e buona domenica

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      I lamponi sono tra i nostri preferiti, con l'anice stellato danno il meglio di loro :-)

  14. Rispondi

    Francesca D'anna

    13 Aprile 2014

    Brava belle le foto e anche la ricetta !!

    • Rispondi

      mimma

      13 Aprile 2014

      Grazie mille :-)

  15. Rispondi

    CONTROTUTTI

    13 Aprile 2014

    cinque volte? no non ci crediamo..vi possiamo proporre la sesta e noi come assaggiatori? scherzi a parte il vostro blog ? meraviglioso e delicatissimo, e questa ricetta nella sua apparente semplicit? ha il sapore delle merende dei bambini …per queste cose tutti lo siamo ancora un p?..
    ps un blog mamma e figlia ? ancora pi? dolce di quello di due innamorati ^_^

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Cinque volte ? toccato alle sfortunate foto, ma ai nostri viziati palati decisamente di pi? :-) La sesta la accettiamo volentieri, magari sar? anche migliore, sperando di non avere l'ansia da prestazione… Facciamo concorrenza il dolcezza allora ;-) baci

  16. Rispondi

    journeycake

    13 Aprile 2014

    Ragazze che meraviglioso questo pain perdu! E' poesia pura!! E le foto sono una pi? bella dell'altra!

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Grazie mille Simona, sei sempre bellissima :-)

  17. Rispondi

    enza accardi

    14 Aprile 2014

    Non avevo voglia della solita colazione e sono venuta qui, nella vostra casetta dove sapevo che avrei trovato qualcosa di veramente particolare da mangiare. Mi stupite sempre di pi? e vi apprezzo ogni giorno di pi?…… Eccellenti anche le foto, sar? che capisco poco di fotografia, sar? che avete pi? occhio di me per certe cose, ma vi assicuro che a leggere la vostra ricetta ci si delizia occhi e palato. Brave, un bacio….. Anzi 2!!!!!

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Enza i tuoi commenti sono sempre carichi di tanto affetto, di quello di cui abbiamo bisogno. Ti abbracciamo forte e due baci anche a te :-)

  18. Rispondi

    Michela Sassi

    14 Aprile 2014

    Sai che adoro il pain perdu? il vostro ? spettacolare…. fame !!!!!!!
    Complimenti come sempre…

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      In effetti ? una colazione, ma anche merenda, troppo golosa per non amarlo! Grazie cara, un bacio

  19. Rispondi

    sandra pilacchi

    14 Aprile 2014

    le foto sono stupende.
    il pain perdu …… ? gi? romantico di suo nel nome, presentato cos? fa venire voglia di allungare la mano e mangiare! stupendo tutto!
    Sandra

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Troppo gentile! Detto da te poi…:-)

  20. Rispondi

    conunpocodizucchero Elena

    14 Aprile 2014

    che foto ragazzi!
    L'anice stellato ? una delle miei spezie preferite! non ho mai provato ad accostarlo ai lamponi per? ma ora mi avete dato il La! :)
    Grazie!!!

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Cercavamo una spezia da accostare ai lamponi ed ? stato come se l'anice stellato fosse impaziente di essere usato, come se fosse pronto ad unirsi con i frutti rossi :-) grazie a te bella!

  21. Rispondi

    Ilaria

    14 Aprile 2014

    Ciao! A me queste foto, come tutte le altre del vostro bellissimo blog, sembrano perfette! Fanno venire la voglia di preparare questi toast anche a me… quindi hanno raggiunto perfettamente il loro obiettivo: invitare chi li vede a provarli.
    Devono essere ottimi per la colazione. Da provare.
    A presto.

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Quanti complimenti! Grazie grazie grazie, provalo davvero, sono ottimi :-) gentilissima, a presto

  22. Rispondi

    Silvia M

    14 Aprile 2014

    Vedi… Ora conosco il vero nome del french toast. Meraviglioso.
    E' proprio cos?, i dolci pi? semplici sono i pi? buoni!
    Ci farei una colazione imperiale.

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Molto pi? romantico, eh? :-) ? davvero il modo migliore di iniziare la giornata!

  23. Rispondi

    TheDaydreamer

    14 Aprile 2014

    Eccomi qua! Come sono felice di aver scoperto il vostro blog :-) Il pain perdu, non mi ? mai venuto bene, ma sento che la vostra ricetta, con l'aggiunta dei frutti rossi, mi ridar? la carica per fare nuove prove. Le foto sono stupende, complimenti a voi e…? bient?t!

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Il pain perdu merita tanto da riservare la giusta attenzione e cura, prenditi pure il tuo tempo, quando riuscir? sar? un'emozione unica :-) grazie cara, au revoir!

  24. Rispondi

    Valentina Profumo di cannella e cioccolato

    14 Aprile 2014

    gi? cos? mi piace un sacco, e con il panettone e la crema.. chiss? che delizia!!
    Adesso si potrebbe fare con la colomba e le fragole fresche.. buonissimo!!
    Baci
    Vale

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Ma questa ? un'idea davvero sfiziosissima! :-) ora non possiamo davvero non farlo…sei un attentato alla nostra linea!! Baci

  25. Rispondi

    Laura

    14 Aprile 2014

    Care Mimma e Marta eccomi qua: a 'casa vostra' si sta benissimo i colori, i sapori, le foto e le parole rendono tutto cos? accogliente che io potrei diventare un ospite molto invadente!e il merito in questi casi ? tutto delle padrone di casa!:-) a presto!

    • Rispondi

      mimma

      14 Aprile 2014

      Laura, dopo averti scoperta noi non ti molliamo pi?!! :-) le tue visite ci faranno sempre tanto piacere e sarai sempre la benvenuta da noi. A presto cara

  26. Rispondi

    Le Sucre et Moi Fabrizia M.

    14 Aprile 2014

    Innamorata di quest'aria di romanticismo d'antan, delle ricette, di ci? che sapete creare, narrare, far immaginare, innamorata della luce di questi scatti, che dite, non vi piacevano(!), infine ed in principio innamorata di una mamma ed una figlia che sanno stare insieme e creare tutto questo..la mia bambina ha nove anni e pretende di aiutarmi, quando vedr? il vostro blog chi la terra pi??
    Grazie per le meravigliose parole che avete lasciato da me,
    Un abbraccio
    Fabrizia

    • Rispondi

      mimma

      15 Aprile 2014

      Innamorate anche noi di te, delle tue parole :-) quando la tua bimba vedr? il blog e ti aiuter? davvero, sai che gioia, che felicit?, che spirito di condivisione! E anche se ci saranno incomprensioni aiuteranno a rafforzare il tutto. Grazie a te, un abbraccio!

  27. Rispondi

    elenuccia

    14 Aprile 2014

    Fidatevi, le foto sono da urlo. Mi sembra di sentire il profumo del burro e dei lamponi da qui. Mamma mia non credo che riuscirei a resistere a una tentazione del genere…una ricetta quasi diabolica :-)

    • Rispondi

      mimma

      15 Aprile 2014

      Non hai idea allora di quanto sia diabolica -decisamente pi? per la linea che per umore e golosit?- la versione con il panettone…:-)

  28. Rispondi

    Ely Valsecchi

    14 Aprile 2014

    Wowwwww che ricetta golosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!! E quella foto con lo sciroppo? Ci farei passare le dita e poi leccherei senza ritegno! Un bacione e buona settimana!

    • Rispondi

      mimma

      15 Aprile 2014

      Per noi lo sciroppo rimanente (ne facciamo sempre un po' di pi? perch? ? davvero troppo buono) ha reso goloso il triste yogurt quotidiano di ogni mattina! Bacissimi

  29. Rispondi

    Silvia Pesce

    14 Aprile 2014

    Scusa no, questa me la dovete spiegare, cosa hanno che non vanno queste foto???? sono perfette!! dico davvero, mi hanno attratta fin da subito.. siete riuscite nel vostro scopo: mi avete messo fame e voglia di provare questa ricetta :)
    Bellissime :) ragazze siete fantastiche, ogni vostra ricetta dovrebbe assolutamente essere riprodotta!
    Complimenti, un bacione e buona serata!
    Silvia

    • Rispondi

      mimma

      15 Aprile 2014

      Che piacere sentire dire questo proprio da te, che le tue foto ci mettono sempre l'acquolina in bocca! Fantastica tu, siamo sicure che questo, annaffato da una golosissima pallina di gelato al matcha sarenne la fine del mondo :-) buona serata a te amica!

  30. Rispondi

    MARI Z.

    15 Aprile 2014

    Che belle foto! …mi pare si sentire il profumino di lamponi e di burro di questo squisito french toast! :-)

    • Rispondi

      mimma

      15 Aprile 2014

      Grazie! Noi sentiamo lo stomaco borbottare perch? voglioso di averne ancora…:-)

  31. Rispondi

    coccolatime

    15 Aprile 2014

    ma le foto sono stupende!!!! mamma mia che spettacolo di ricetta….una supercoccola…un vero comfort food da domenica mattina…con tutta calma…assaporando ogni boccone!!!

    • Rispondi

      mimma

      15 Aprile 2014

      Grazie mille cara! In effetti ? una delle nostre classiche colazioni domenicali :-)

  32. Rispondi

    Sugar Ness

    15 Aprile 2014

    Uh! Ma che mi ero persa! La colazione della domenica! Quant'? buono il pain perdu! Bellissime foto! Brave! Un bacio!

    • Rispondi

      mimma

      15 Aprile 2014

      Anche il tuo alle mele era una squisitezza, eh :-) abbraccio!

  33. Rispondi

    MARI Z.

    15 Aprile 2014

    Sono ancora qui per affidarvi un regalino di Pasqua! Sapete come funzionano queste cose: se vi fa piacere state al gioco, altrimenti vi mando un bacione ! :-)

    • Rispondi

      mimma

      15 Aprile 2014

      Piacere ce ne fa tanto, tantissimo, ma siamo solite non replicare questi premi in quanto ce ne manca un pochino il tempo. Per? il bacio lo teniamo strette, eh ;-)

  34. Rispondi

    Simona (Bianca vaniglia Rossa cannella)

    17 Aprile 2014

    Effinalmente il vostro pain perdu!!! Adesso ho capito perch? lo avete fatto e rifatto, primo perch? sar? stato talmente buono che ogni volta non avete resistito a farlo fuori prima di fare le foto :p e secondo dico che queste foto sono a dir poco perfette… complimenti ragazze io sono stupita ogni volta sempre pi?!!! ;**

    • Rispondi

      mimma

      17 Aprile 2014

      In effetti su questo non possiamo proprio darti torto!! Grazie mille carissima, ti abbracciamo :-)

  35. Rispondi

    haru

    17 Aprile 2014

    Amo il pain perdu. ? si, una di quelle cose adorabilmente semplici, adorabilmente senza pretese, adorabilmente saporite. A me la versione col pane piace da impazzire, proprio per il contrasto tra la semplicit? dell'ingrediente di base e tutta la ricchezza in cui viene avvolto (ma questo inverno far? la prova del panettone)! Ah, leggere della vostra incertezza sulle foto mi ha fatto stare bene: anche io vivo di queste insicurezze, perch? sono molto esigente e precisa ma purtroppo impaziente. Due aspetti che non vanno decisamente d'accordo! Il vostro blog ? delicato, curato e personale: lo resta a prescindere. Come un amico: i suoi difetti spariscono di fronte alle sue grandezze. <3

    • Rispondi

      mimma

      19 Aprile 2014

      Grazie per le tue parole gentili e delicate :-) viviamo di incertezze, siamo troppo perfezioniste probabilmente, ma sono queste che ci fanno andare avanti e ci spingono a migliorare, sempre. Ti abbracciamo e ti aspettiamo presto, grazie mille :-)

  36. Rispondi

    Lara Bianchini

    22 Aprile 2014

    Ecco sono svenuta…. rianimatemi!!!! Datemene una fetta!!!! Che foto splendide, non finir? mai di dirvi ma quanto siete brave, tra realizzazione e foto mi lasciate sempre a bocca aperta. E riallacciandomi ai campanilismi linguistici non dimentichiamoci anche il rat?n (mouse) dei francesi unito a un'altra grande chicca, stavolta spagnola, il perrito caliente (hot dog). Tutto sommato per? dimostrano amore per la loro lingua, non male come cosa… se pensiamo a quanto ? facile per noi sposare gli inglesismi.

    • Rispondi

      mimma

      23 Aprile 2014

      e noi probabilmente non finiremo mai di ringraziarti (e riempirti di abbracci :-)… In effetti, s?, spesso i francesismi sono eccessivi e un po' ridicoli…chi mai in tutto il mondo chiama il computer "ordinate"? :-P ma s?, denota amore per la propria lingua ed in fondo ? bello cos? e i francesi ci piacciono proprio per questo :-)

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS