Cr?pes Suzette

Siamo sempre in Francia. Saremo ripetitive, noiose, ma sembriamo non poterne fare a meno. Le nostre tappe in Francia non sono state numerose -al contrario, ad esempio, di quelle tedesche-, ma questo paese fatto di burro e insulti pronunciati in maniera rigorosamente elegante ? riuscito a conquistarci, ad entrarci dentro. Sar? che non abbiamo brutti ricordi legati a questo posto, se si escludono una casa non esattamente confortevole e una gastroenterite dovuta ad un’indigestione di telline e ostriche a Saintes-Marie-de-la-Mer. Forse quell’indigestione non era dovuta alla scorpacciata di frutti di mare (ma noi abbiamo deciso di dare la colpa a questi, nonostante fossero incredibilmente buoni) ma ad una voglia golosa venutaci passeggiando da sole per le vie di Aix-en-Provance a base di crepes. Rigorosamente suzette. Dunque ci ancoriamo a quei ricordi per crearne di nuovi, pi? belli, preparando le nostre crepes con le arance e il Grand Marnier.


Ingredienti:
100g di farina
250ml di latte
2 uova
1 cucchiaio di olio di semi
un pizzico di sale
burro per la padella
3 arance piccole
50g di zucchero
30ml di Grand Marnier
30g di burro
Procedimento:
In una ciotola sbatti il latte con le uova, l’olio e la farina fino ad ottenere un composto liquido e senza grumi. Lascia riposare la pastella per le cr?pe circa 30 minuti in frigo. Prepara lo sciroppo suzette: taglia a striscioline la scorza di due arance e sbollentale in acqua bollente per 1 – 2 minuti. Scola e tienile da parte. Spremi il succo delle arance, aggiungi lo zucchero e le scorze e porta ad ebollizione. Lascia cuocere circa 5 minuti. Togli dal fuoco e lascia riposare 3 minuti, poi aggiungi il Grand Marnier e rimetti sul fornello per altri due minuti. Aggiungi il burro e lascialo amalgamare.
Prepara le cr?pes ungendo con poco burro il fondo di una padella antiaderente e versando uno o due mestoli dell’impasto. Ruota la padella in modo da distribuire bene il composto per tutta la padella e lascia cuocere la cr?pe circa 2 minuti per lato. Procedi cos? fino all’esaurirsi dell’impasto. Piega le cr?pes a fazzoletto e servile con lo sciroppo versato sopra e le scorze d’arancia.
3 Aprile 2014

Marta e Mimma

56 Comments

  1. Rispondi

    paneamoreceliachia

    6 Aprile 2014

    Anche a me hai fatto tornare in mente una vacanza in provenza con questo tuo racconto. Un paio d'anni fa per Pasqua…. indimenticabile, proprio come le crepes! Ottime le tue e bellissime le foto!
    ALice

    • Rispondi

      mimma

      6 Aprile 2014

      Che bello, siamo anche nel periodo corrispondente! :-) Vorremmo davvero tanto tornare in Provenza e fare indigestione di telline…grazie cara, baci!

  2. Rispondi

    Chiara Setti

    6 Aprile 2014

    Ecco, adesso mi avete fatto venire una vogliaaaaaaa…… Deliziose davvero!!

    • Rispondi

      mimma

      6 Aprile 2014

      Evviva le cr?pes allora :-)

  3. Rispondi

    SugarNess

    6 Aprile 2014

    Ohlala!!! Que c'est bon! Ma mica dovete chiedere scusa… Fa sempre piacere fare un salto in Francia! :)

    • Rispondi

      mimma

      6 Aprile 2014

      Magari poterlo fare anche fisicamente…:-)

  4. Rispondi

    Letizia Cicalese

    6 Aprile 2014

    B?, io vi perdono, le cr?pes sono una vera poesia! Bravissime :)

    • Rispondi

      mimma

      6 Aprile 2014

      Dolcissima, grazie!!

  5. Rispondi

    An Lullaby

    6 Aprile 2014

    Quanto mi piacciono le vostre incursioni nelle cucine di altre nazioni <3 Buonissime!!!!Le crepes suzette sono state la seconda ricetta della mia vita, ricordo che a farmi da assistente ci fu mia sorella, che le faceva spesso :) Il risultato che ebbi non ? naturalmente paragonabile al vostro…hihi!!! Che aspetto magnifico che hanno…e quella salsetta al Grand Marnier che delizia…! Un abbraccio e buona settimana fanciulle :*

    • Rispondi

      mimma

      6 Aprile 2014

      Per? adesso vogliamo saperlo: qual ? la prima? :-) lo storico tiramis?? Prima o poi ce lo dovrai fare assaggiare! Siamo sicure che le cr?pes fatte con tua sorella sono state buone tanto quanto queste e poi condividere la cucina con qualcuno di caro, si sa, porta sempre un gusto speciale. Ti abbracciamo anche noi bellissima, buon inizio settimana!

  6. Rispondi

    Daniela Tornato

    6 Aprile 2014

    Quanto ? vero.. il francesi dicono le parolacce in modo elegante..anche quello lo sanno fare bene, non ? da tutti.. io adoro la Francia,i loro film Truffaut ? il mio regista preferito.. il cibo, la moda.. le vostre crepes suzette sono moto invitanti complimenti anche per le vostre ambientazioni!! a presto.. buona settimana Daniela

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Oh, i film francesi, quanto ci piacciono :-) c'? qualcosa di incredibile nell'umorismo delle commedie francesi…il cibo, ovviamente, non possiamo che adorarlo…? stato sicuramente uno dei paesi in cui abbiamo mangiato decisamente meglio! Grazie mille cara, buona settimana a te!

  7. Rispondi

    Simona (Bianca vaniglia Rossa cannella)

    6 Aprile 2014

    Bh? quando si parla di Francia e dolci francesi direi che non si ? mai ripetitivi, con me soprattutto, perch? io l'adoro … Queste crepes sono perfette, adesso ? da un p? che non le faccio (cos? come i pancakes) devo rimediare subito, subito! Le foto sono molto molto belle, la prima soprattutto ? meravigliosa, dall'anteprima sebrava un post di quei deliziosi e bellissimi blog francesi molto countrychic … a cui non avete nulla da invidiare, ovviamente!
    vi abbraccio fortissimo :**

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Che bello trovare cos? tante appassionate della Francia! Sei veramente troppo buona e gentile, magari essere come uno di quei blog :-) ti stritoliamo di abbracci, a presto

  8. Rispondi

    enza accardi

    6 Aprile 2014

    Dov'e' la crepe????? Chi se l'? mangiata? Non potete attirarci per goderne e poi vedere il piatto vuoto! Nooooooooooooo…….!!!!!!. per? buone buone. Io le adoro e voi come sempre insuperabili. Brave le mie donne.

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Ops… :-) Le cr?pes fanno parte dei primi dolci stranieri mangiati, prima delle cupcakes, dei pancakes e dei donuts c'erano loro, e anche con della semplice marmellata sembravano la fine del mondo…:-) bacissimi Enza

  9. Rispondi

    Francesca P.

    6 Aprile 2014

    Vi prego, non smettete, continuate con le ricette francesi! Le adoro e adoro voi, perch? fate sempre dolci che incontrano i miei gusti! Tra l'altro ieri sfogliavo un libro sulle crepes e l'occhio mi ? subito caduto su questa versione classica sempre ottima!
    Che voglia di salire su un aereo e tornare in Francia, la porto davvero nel cuore!

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Ci ritroviamo sempre, con parole e pensieri, con ricette, con viaggi immaginari…:-) saliamo volentieri su quel volo con te!

  10. Rispondi

    Paola

    6 Aprile 2014

    Ok, ragazze siete perdonate, perch? adoro le crepes! E queste hanno un ottimo aspetto! Un forte abbraccio
    Paola

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Oh, quanto piacciono anche a noi! Grazie cara, anche a te :-*

  11. Rispondi

    Martina

    7 Aprile 2014

    Mi ritrovo in Francia, in uno di quei bistrot a gustare una delle vostre crepes di fronte ad uno dei paesaggi della Bretagna…ehh magari :-)
    Lo sapete che proprio ieri ho mangiato una variante delle crepes francesi nella cucina olandese? Non sono pronta a dare un giudizio definitivo :-)

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Siamo curiose di scoprire quale variante hai mangiato, ci piace incontrare nuovi sapori, che ci possano sorprendere, da amare…

  12. Rispondi

    elenuccia

    7 Aprile 2014

    Davanti a una crepes non si pu? certo dire di no. Per? mi pare che qualcuno se la sia gi? pappata tutta ;-)

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Sembra proprio che il micio non sia riuscito a resistere ;-)

  13. Rispondi

    Michela Sassi

    7 Aprile 2014

    Amo la Francia… ci abito anche vicino pertanto non posso che non amare queste meraviglie!!!
    Bravissime, un bacione e buona settimana!

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Se solo abitassimo vicino la Francia la nostra vita sarebbe un costante viaggio in treno, peccato ci sia un mare che ci separi. Buona settimana anche a te bella!

  14. Rispondi

    Giorgia Riccardi

    7 Aprile 2014

    adoro le crepes suzette…mi ricordano tanto la montagna e le sciate….
    un bacio e buona settimana :)

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Noi le leghiamo pi? alle vacanze estive, ma ? bello scambiare ricordi :-)

  15. Rispondi

    Gabry B

    7 Aprile 2014

    Mammamia che buone, le ho mangiate la prima volta in montagna tanti…anni fa!
    Bravissime, le foto fanno venire l'acquolina in bocca!

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Troppo gentile carissima!! Grazie :-)

  16. Rispondi

    Alessandra Gio

    7 Aprile 2014

    Bravissime Ragazze! Come voi adoro la Francia e con le vostre foto mi avete davvero fatto entrare nell'atmosfera: sono incantevoli!! :D

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Questi commenti ci riempiono di gioia…grazie!

  17. Rispondi

    conunpocodizucchero Elena

    7 Aprile 2014

    potrebbe anche diventare un blog tutto di ricette francesi e io rimarrei qui incollata allo schermo a leggermi tutto e pregustarmi le vostre delizie! devono essere cos? delicate qste vostre crepes suzette! complimenti!

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Ci piacerebbe un giorno scoprire anche il trucco grazie al quale tutte le francesi, nonostante le quantit? spropositate di burro, riescano a mantenersi sempre incredibilmente magre ;-) grazie bella, bacio!

  18. Rispondi

    Zonzo Lando

    7 Aprile 2014

    Ciao! Eccomi qua, grazie mille per avermi fatto conoscere il vostro splendido blog, pieno di ricette deliziose e immagini fantastiche. Vi seguo molto volentieri. Vi faccio i complimenti per questa strepitosa ricetta e vi mando un abbraccio. A presto :-)

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Grazie a te per il tuo dolce commento :-) un abbraccio anche a te, a presto e buona settimana!

  19. Rispondi

    Vaty ?

    7 Aprile 2014

    e meno male che ci portate un p? di Francia.. siete davvero delle fatine voi due.
    io mi sono troppo affezionata ^_^ ero iscritta al blog da un p? ma solo ora, tramite il gruppo, vi conosco di pi? e sono cosi felice.
    oggi vorrei abbracciarvi forte.. e magari gustarmi queste crepes con voi. <3
    ps ora finite sulla mia blogroll perch? le foto e parole sono troppo belle!

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Anche noi ci siamo affezionate, sei una persona cos? forte e dal cuore cos? grande, riesci a trasmettere allegria, serenit?. Sei dolcissima, grazie per i complimenti, ti aspettiamo per gustare un giorno davvero una cr?pe con te. Ti abbracciamo splendore :-)

  20. Rispondi

    MARI Z.

    7 Aprile 2014

    Uuuh che bont?! arance e Grand Marnier… queste crep?s dono divine! :-)

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Il grand marnier ci fa impazzire anche con il cioccolato ed il cacao, che meraviglia :-) grazie bella!

  21. Rispondi

    Simona Mirto

    7 Aprile 2014

    Ricordo le scorpacciate di crepes in Francia che insieme ai croissants mi fecero tornare a Roma con 1 kg in pi?… deliziosissime…. e la cosa assurda e che tra le tante crepes, dolci e salate che preparo, le suzette non le ho mai fatte… e cos? si riaccendono anche i miei ricordi e sicuramente ne creer? anche io di nuovi… perch? quello sciroppo al gran marnier merita di essere provata presto:* come sempre complimenti per tutto, foto e ricette… e quei piattini sono la fine del mondo:* un abbraccio ragazze:**

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Ci fai pensare alle mille crepes, ed eclaires, e tarte aux pommes, e macarons e mille altre delizie mangiate a mai finire durante i nostri soggiorni francesi. Assurdamente non prendemmo neanche un etto (qualcuno ci disse anche che ci vedeva dimagrite) sar? che avremo ereditato il dono delle francesi che nonostante le quantit? industriali di burro riescono a mantenere il loro fisico filiforme? ;-) O magari le assurde e lunghissime camminate – siamo arrivate a credere di aver percorso tutta Parigi a piedi – che il nostro uomo di casa ci costringeva a fare… Forse ci siamo dilungate un po' troppo, ma sono ricordi felici che non riusciamo a tenere a freno :-) grazie bellissima, e pensare che quei piattini non convincevano la mamma. Bacioni!

  22. Rispondi

    La cucina di Esme

    7 Aprile 2014

    una sola parola: DIVINE!!!!!!!!!!!!
    a presto
    Alice

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Grazie!! :-) a presto

  23. Rispondi

    Silvia M

    7 Aprile 2014

    Ciao ragazze, le vostre crepes suzette hanno un aspetto meraviglioso.
    Della Francia io ho visto la Provenza e la Camargue e ne conservo un bellissimo ricordo.
    Mia sorella si ? trasferita da un mese a vivere a Parigi per lavoro e a fine maggio andr? a trovarla e non vedo l'ora perch? ? una citt? che ho sempre desiderato vedere ma al momento dell'organizzazione c'? sempre stato qualche impedimento…
    Visitarla con la mia sorellona sar? bellissimo:):):)
    Vi penser? alla prima crepe che assaporer?!
    Baci!

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Condividiamo con te l'esperienza della Provenza, magica, unica. I campi infiniti di lavanda sono ricordi ancora nitidi e ben distinti nelle nostre menti e nei nostri cuori. La Camargue purtroppo ci manca, ma abbiamo visto Parigi: la senzazione di imponenza, grandezza ? incredibile e, nonostante la pomposit?, sembra tutto cos? semplice, cos? familiare. Goditela tanto anche per noi, e goditi anche quella cr?pe per noi, ti invidieremo tanto!! :-) un bacio

  24. Rispondi

    Sara by Dolcizie

    7 Aprile 2014

    Ciao, per prima cosa COMPLIMENTONI PER IL BLOG, LE RICETTE E LE FOTO!!! Sono sincera non ho prestato attenzione se gradite o meno ricevere questi ?premi virtuali?.
    Vorrei ad ogni modo che sapeste che oggi ho pensato voi, e se a vostra volta non girerete il premio non mi offendo? per me conta il pensiero.
    Un abraccio
    Sara

    • Rispondi

      mimma

      7 Aprile 2014

      Ciao Sara, noi non stiamo molto dietro ai premi, per? ti ringraziamo tanto, sia per aver pensato a noi, sia perch? proprio tu hai pensato a noi: che onore! :-) grazie bellissima, ti abbracciamo anche noi!

  25. Rispondi

    Valentina Profumo di cannella e cioccolato

    8 Aprile 2014

    guardo il piatto e mi viene una gran voglia di mangiarlo!! adoro le crepe ma ammetto di non averle mai provate cos?.. sono sicura siano buonissime!! :)

    • Rispondi

      mimma

      8 Aprile 2014

      La versione pi? conosciuta qui ? quella con la crema di nocciole o magari quella con la marmellata ma, possiamo assicurarlo, questa versione tipicamente francese non ha nulla da invidiare a quelle sopracitate, anzi… ;-)

  26. Rispondi

    journeycake

    8 Aprile 2014

    Care queste cr?pes hanno un aspetto delizioso! Mi avete fatto venire una voglia di questo dessert francese!! E quella salsina… Non ho neppure pranzato e nella mia pausetta sto svenendo davanti a questa delizia!

    • Rispondi

      mimma

      8 Aprile 2014

      Tu cr?pes (o meglio, gallettes) salate, noi dolci…siamo in sintonia :-) bacio!

  27. Rispondi

    caramel ? la fleur de sel

    8 Aprile 2014

    ragazze che belle ricette e che immagini… poi con queste crepes mi fate venire una grossa nostalgia della mia Parigi e delle lunghe passeggiate tra le sue vie, quelle passeggiate senza una meta precise che si concludevano sempre con un boccone goloso ^ – ^ un abbraccio

    • Rispondi

      mimma

      8 Aprile 2014

      Grazie mille cara! :-) anche noi conserviamo un ricordo simile di quell'immensa citt?…ce la siamo davvero vissuta, non c'era la fretta di visitare ogni monumento, ci siamo solo preoccupate di respirare quanta pi? aria francese possibile, per farla un po' nostra…abbraccio!

  28. Rispondi

    Ely Valsecchi

    8 Aprile 2014

    Mamma mia ragazze mi fate sognare, io adoro la Francia ma non ci sono mai andata…… Mi gusto questa delizia e guardo con nostalgia il vostro meraviglioso servizio da te, quei piattini li avevo anche io da piccola… Un bacione

    • Rispondi

      mimma

      8 Aprile 2014

      Quei piattini in effetti appartenevano alla pi? grande delle due quando era piccina e ora passano alla pi? piccola…che bello rispolverare vecchi ricordi, non se ne hanno mai abbastanza! Bacioni :-*

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS