Ravioli alle patate con pesto di basilico e mandorle

E dopo averlo preparato, gustiamo questo pesto! Abbiamo creato questo piatto con l’intento di modificare il pi? conosciuto con il pesto alla genovese, utilizzando le patate come ripieno della pasta. Questo ? risultato cremoso e l’unione con il condimento ? stata decisamente azzeccata.

Ingredienti per la pasta per 4 persone:
150g farina 180w
150g di semola di grano duro rimacinata
135g di uova (circa 3)
15g di vino bianco
9g di olio

Per il ripieno:
250g di patate
40g di parmigiano
1 uovo
sale integrale

Per il condimento:
pesto di basilico e mandorle (la ricetta qui)
parmigiano

Lessare le patate in acqua salata e farle intiepidire. Nel frattempo preparare l’impasto della pasta a mano o con l’aiuto di una planetaria, secondo il procedimento del maestro Montersino: quindi setacciare entrambe le farine e mettere nella planetaria con l’olio e il vino. Avviare la macchina utilizzando il gancio e aggiungere le uova leggermente sbattute poco alla volta. Se l’impasto durante la lavorazione dovesse risultare troppo duro aggiungere poca acqua. Questo risulter? pronto quando si staccher? dalle pareti della planetaria.

Avvolgere il panetto di pasta ottenuto in pellicola per alimenti e lasciare riposare per circa 30 minuti.
Preparare il ripieno schiacciando le patate con l’apposito attrezzo e unire alla purea l’uovo leggermente sbattuto e il parmigiano. Salare. Tirare la sfoglia formando delle lasagne piuttosto sottili – magari aiutandosi con l’apposito attrezzo per tirare la pasta -, mettere un po’ del ripieno di patate e richiudere il raviolo con un po’ d’uovo o acqua, pressando bene i lembi, e dando la forma tagliandolo con una rotellina.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e mantecare su una padella con il pesto al basilico e mandorle (la ricetta qui) e parmigiano reggiano. Servire caldo.

Marta e Mimma

6 Comments

  1. Rispondi

    Maria

    9 Luglio 2013

    ok ci riprovo ,internet mi sta facendo impazzire …..vi faccio i miei complimenti questo piatto e' strepitoso da leccaersi i baffi ….vi abbraccio forte.

    • Rispondi

      mimma

      9 Luglio 2013

      Qui c'? sempre un posto libero per te! Ti abbracciamo anche noi

  2. Rispondi

    Antonietta Pane e Panna

    9 Luglio 2013

    Uno spettacolo, non ho altre parole

    • Rispondi

      mimma

      11 Luglio 2013

      Grazie, gentilissima :-)

  3. Rispondi

    journeycake

    11 Luglio 2013

    Complimenti per questo piatto!! Se passate da me vi attende una sorpresa :) Ciao

    • Rispondi

      mimma

      11 Luglio 2013

      Ci ha rese molto contente :-)

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS