Friggitelli con pomodorini e uva passa

I friggitelli, o friarelli, sono dei piccoli peperoni tipici dell’Italia meridionale. La cottura, come indica il nome che li contraddistingue, avviene per frittura in olio di oliva. Si possono friggere semplicemente con aglio e olio, oppure aggiungendo del pomodoro, o ancora con le patate. Noi vi proponiamo un’altra versione che ricorda i sapori arabi, stemperando il sapore piccante dei friggitelli con quello dolce della frutta secca.

Ingredienti:
250g di friggitelli (noi dell’Orto di nonno Nino)
20 pomodorini ciliegino
1 manciata di mandorle tritate grossolanamente
1 manciata di pinoli
1 manciata di uvetta
1 spicchio d’aglio
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
basilico
sale integrale
pepe nero



Preparazione:
Lavare i friggitelli e asciugarli bene per evitare che scoppiettino durante la frittura. Togliere il picciolo, cercando di svuotarli all’interno eliminando i filamenti e i semini per evitare che risultino troppo piccanti.
In una padella mettere l’olio con l’aglio, le mandorle, i pinoli e l’uvetta, messa precedentemente in ammollo per 10 minuti in acqua tiepida. Far cuocere qualche minuto, eliminare l’aglio non appena questo si ? dorato e aggiungere i friggitelli. Dopo 2 minuti di cottura unire i pomodorini tagliati a met?. Coprire con un coperchio e lasciar cuocere per circa 10 minuti, lasciandoli croccanti. Terminare aggiungendo qualche foglia di basilico, aggiustando di sale e pepe e qualche mandorla in scaglie. Servire caldi.

Marta e Mimma

3 Comments

  1. Rispondi

    Antonietta Pane e Panna

    12 Luglio 2013

    Dire che adoro sti peperoni ? dire poco ;)

    • Rispondi

      mimma

      14 Luglio 2013

      Li abbiamo fatti per la prima volta e li abbiamo adorati anche noi :-)

  2. Rispondi

    sabry

    28 Luglio 2013

    Ne ho un bustone provengono dal orto del mio vicino. Vorrei farli in modo diversi e il vostro ? molto sfizioso. Li faro! Grazie

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS