Muffins alla zucca, noci e cranberries // Pumpkin, walnut and cranberries muffins

Domani finalmente partiremo per la nostra ormai obbligatoria sebbene davvero breve (stavolta staremo persino meno di quanto siamo state a Londra l’anno scorso) fuga invernale. La verità è che più partiamo – anche se per un giorno, come il mese scorso a Milano -, più non riusciamo a farne a meno e sentiamo il bisogno di evadere dalla nostra realtà quotidiana.

Non potevamo però sparire e non passare da queste parti per un piccolo saluto e, poiché conservavamo questa ricetta da un po’, quale migliore occasione se non postarla oggi, in previsione della nostra colazione di domani che dovrà sostenerci fino al pomeriggio?

Qualche settimana fa, infatti, è uscito il nuovo numero di Taste&More, la splendida rivista online con la quale collaboriamo da ormai alcuni mesi. All’interno del magazine troverete tantissime ricette realizzate con semi nutrienti oppure per zuppe calde, perfette in questo periodo dell’anno, tisane fatte in casa e dolci senza uova (con un’introduzione accurata su come sostituirle senza stress nei dolci).

Chiaramente, potevamo noi non avanzare una nostra proposta proprio in questa categoria?! I nostri muffins vegan alla zucca con noci e cranberries sono golosi ma abbastanza nutrienti da essere mangiati per colazione o per merenda. Abbiamo usato infatti fiocchi d’avena integrali (usate quelli senza glutine, se siete intolleranti o celiaci), tritati e ridotti in farina, e dolcificato con sciroppo d’acero e un po’ di succo d’arancia, che con cioccolato e cranberries si sposa alla perfezione. Inoltre, sono anche senza olio ma risultano morbidissimi grazie alla purea di zucca, perciò sono anche leggerissimi! Il cioccolato sopra, però, era d’obbligo…altrimenti che dolce alla zucca è?

Vi lasciamo qui sotto il link alla rivista dentro la quale troverete la ricetta…a presto!

PUMPKIN, WALNUT AND CRANBERRY MUFFINS
Vegan, Gluten free, Refined Sugar Free
SERVES: makes 8 pieces
NOTES: as mentioned in the ingredients, it’s very important to use an hard squash puree (such as kabocha, hokkaido or butternut squash) to get enough sweetness and not to make them too wet. We find those already sweet with this amount of maple syrup + orange juice + cranberries, but if you have a sweet tooth you can upgrade to 80g the amount of maple.

Ingredients:
190g fresh orange juice
150g gluten free oats
110g pumpkin puree (from a kabocha, hokkaido or butternut squash)
80g dark chocolate (sweetened with coconut sugar), for coating
65g maple syrup
60g walnuts
50g cranberries (unsweetened or sweetened with apple juice)
3 tsp baking powder
the grated peel of 1 organic orange

Method:
Preheat oven to 180°C.

Grind oats in a blender until you get a flour. Put it in  a bowl with coarsely chopped walnuts, cranberries, baking powder and the peel of the orange and stir well.

Freshly squeeze orange juice and mix it with pumpkin puree and maple syrup.

Pour wet ingredients over dry and mix until well combined.

Divide into 8 stamps and bake for about 30 minutes.

Take the muffins out of the oven and set aside for 10 minutes before removing them from the tin and placing them on a wire rack to let them cool completely.

Once cooled, melt dark chocolate and pour over the muffins. Set aside until chocolate it hardens.

9 Comments

  1. Rispondi

    saltandoinpadella

    23 gennaio 2017

    Vi capisco bene, anche dopo un po’ non riesco a stare a casa. Il viaggiare è proprio innato nel mio essere, come l’essere golosa :-) ma piuttosto che torte pannose, farcite e cariche preferisco di gran lunga i dolci semplici da credenza. tipo questi muffin. Sani e deliziosi.

  2. Rispondi

    ricettevegolose

    23 gennaio 2017

    Se c’è un sogno ricorrente è quello di svegliarmi al mattino e trovare qualcosa di deliziosamente dolce, soffice e sano per fare colazione… questi vostri muffin saranno senz’altro protagonisti dei miei sogni di stanotte :) Vi abbraccio e corro curiosissima a leggere Taste & More!

  3. Rispondi

    zia consu

    23 gennaio 2017

    Buon viaggio ragazze e grazie x averci lasciato la colazione ^_^

  4. Rispondi

    Silvia Brisi

    23 gennaio 2017

    Che delizia, è una vita che voglio fare un dolce con la zucca, invece poi la metto sempre nel salato!!!
    Buon viaggio, buona fuga, divertiteviiiiii!!!!!

  5. Rispondi

    Peanut

    24 gennaio 2017

    Non vedo l’ora di vedere dove siete andate.
    Nel frattempo vi aspetto smangiucchiando uno di questi muffin che con quella colata di cioccolato sopra mi fanno una gola che chevvelodicoaffà. Poi senza olio, top ;P
    Buon viaggio e buone mangiate!

  6. Rispondi

    Chiara

    24 gennaio 2017

    un morso lo darei anche adesso, buona mini vacanza, aspetto il reportage ! Un bacione

  7. Rispondi

    tizi

    26 gennaio 2017

    ah che bello! brave, fate bene a spendere il tempo viaggiando perché è il modo migliore per arricchirsi e ricaricarsi! ottimi questi dolcetti, colorati e allegri come tutte le vostre ricette :)
    buon viaggio care!

  8. Rispondi

    Ely

    31 gennaio 2017

    Io invece sono piuttosto casalinga e pantofolaia e mi piace stare qui, ora poi con la cucina nuova da provare penso potrei rimanere chiusa per mesi :-) Spero che sia stato bello questo viaggio anche questa volta, e intanto mi gusto queste delizie :-) A presto!

  9. Rispondi

    Simo

    1 febbraio 2017

    Ho subito adorato questi muffins, appena li ho visti sulla rivista ;)
    Li proverò ragazze, questo è certo!
    Un abbraccio e buona vacanza

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS